android 12 Fonte foto: Google
ANDROID

Perché con Android 12 sarà fondamentale scegliere bene lo sfondo

Con il nuovo Android 12 potremo modificare finemente l'interfaccia grafica, ma se useremo la "Color Extraction" lo sfondo del telefono sarà importantissimo.

Con l’imminente release ufficiale della versione 12 di Android, sono tante le novità chiamate a scendere in campo per migliorare l’esperienza di uso dell’utente finale. Fra queste, una riguarderà l’immagine di sfondo, scelta che a breve sarà capace di influenzare anche alcuni dettagli del sistema operativo. Ecco perché e di cosa si tratta.

A mettere in luce l’aspetto peculiare che sarà parte integrante del rilascio in arrivo, è stato il leaker Pan Du dal proprio account Twitter. La funzionalità è compresa nella beta già disponibile per il download attraverso Google Play Store per i device della serie 3/3 XL di Pixel in su. L’introduzione è uno dei core di "Material You", il nuovo design che debutta con la release numero 12 e che porta sul sistema operativo di Big G interessanti cambiamenti in fatto di stile e interfaccia grafica. In questo caso, sarà l’immagine di background a dettare legge sulla palette di tonalità che dominerà l’interfaccia, sfruttando un particolare riconoscimento di gestione dei colori. In cosa consiste?

Android 12, attenzione a quello che si sceglie

Come anticipato, la possibilità di modificare il colore generale dell’interfaccia è uno dei superpoteri di Material You. Il meccanismo che guida l’operazione agisce in maniera mirata, effettuando un’analisi della grafica impostata che consentirà all’algoritmo di isolare e ricreare una collezione di tinte basata su quelle prominenti rispetto alla selezione dell’utente.

Se una foto di sfondo del mare porterà, dunque, a una UI caratterizzata dai toni del blu, l’istantanea di una rigogliosa foresta realizzerà una tavolozza sulle sfumature del verde e del marrone. Il risultato sarà, in ogni sua espressione, armonico e omogeneo rispetto al wallpaper, che diviene quindi un elemento molto più centrale rispetto al passato.

La caratteristica appartiene alla feature di più ampio respiro denominata "Color Extraction", che permette di applicare tale connotazione non solo al feed di Google Discover ma all’intero sistema operativo, comprese le applicazioni native per Android installate sui device dotati del nuovo OS di Big G.

Android 12, un nuovo stile

Material You è uno degli aspetti focali finiti sotto i riflettori durante l’evento Google I/O del 2021. Dal 2014, anno di nascita del cosiddetto Material Design, il colosso si è sempre mantenuto cauto sulle innovazioni in fatto di stile del proprio sistema operativo, puntando maggiormente sulle capacità che sul look.

Con Android 12 Mountain View dona nuova linfa all’estetica grazie all’applicazione del balloon a forma di fumetto. Le notifiche, al pari degli elementi di menu, widget e bottoni saranno caratterizzati da un profilo più morbido, con punte arrotondate e "gentili" rispetto alle precedenti versioni. Manca ormai poco ad Android 12: non resta che attendere per toccare con mano tutte le evoluzioni che il robot ha in serbo per i suoi utenti

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963