android auto Fonte foto: Reddit
ANDROID

Android Auto, in arrivo due nuove funzioni: quali sono

Due nuove funzionalità di Android Auto, che arriveranno a breve, potrebbero ridurre la distrazione causata dai sistemi di infotainment

Android Auto cambia ancora: Google sta silenziosamente introducendo due nuove funzionalità nella sua interfaccia per i sistemi di infotainment per auto connesse. Entrambe le funzionalità saranno rilasciate al pubblico lato server, quindi non sarà necessario aggiornare l’app di Android Auto.

Grazie a queste novità, che sono state notate da alcuni utenti che hanno poi postato alcune immagini su Reddit, usare Android Auto sarà più comodo e, di conseguenza, anche più sicuro. A cambiare, seppur di poco, sono sia l’interfaccia utente che l’assistente vocale con lo scopo di ridurre le distrazioni mentre si guida ed evitare che l’utente debba “smanettare” con lo schermo touch dell’auto. I sistemi di infotainment, infatti, quando funzionano bene sono una gran risorsa per gli automobilisti ma quando qualcosa non va sono pericolosi quanto i cellulari: spostano l’attenzione del guidatore dalla strada allo schermo e possono essere causa di incidenti. Quanto le due modifiche potranno migliorare la sicurezza alla guida, però, lo potremo sapere solo quando esse arriveranno su tutti i sistemi Android Auto.

Android Auto: le novità di agosto

La prima novità introdotta da Google in Android Auto è una seconda riga di testo nella parte bassa dello schermo: serve a mostrare informazioni aggiuntive oltre a quelle provenienti dall’app principale in esecuzione. Se avremo il navigatore di Google Maps a tutto schermo, quindi, potremo contemporaneamente sapere quale canzone sta suonando il sistema multimediale. Non sarà più necessario saltare da un’app all’altra e distrarsi. La seconda novità consiste nella trascrizione a schermo delle parole ascoltate e capite da Assistant: in questo modo sapremo subito se l’assistente ha capito cosa gli abbiamo chiesto e non sarà più necessario ripetere i comandi.

Android Auto: quando arrivano le nuove funzioni

Tutto ciò, come accennato, non è stato introdotto nell’app di Android Auto: le novità sono gestite direttamente dai server di Google. Per questo non è al momento necessario aggiornare alcunché, ma solo attendere: probabilmente entro fine agosto entrambe le funzionalità arriveranno su tutti i sistemi Android Auto. Nel frattempo Google continua a sviluppare anche Android Automotive OS, che non è una semplice interfaccia ma un vero e proprio sistema operativo per i sistemi di infotainment delle auto. Dovrebbe arrivare a cavallo tra 2022 e 2023, inizialmente sulle auto di Volvo e del gruppo FCA-PSA.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963