Annunci pubblicitari lanciati nello Spazio: l’idea di una startup Fonte foto: 123rf
SCIENZA

Annunci pubblicitari lanciati nello Spazio: l’idea di una startup

Per acquistarli, però, si accettano solo criptovalute. Un’azienda canadese sta pianificando di vendere spazi pubblicitari da esporre su un satellite che saranno poi trasmessi in streaming su Youtube o Twitch.

Le condizioni difficili dello Spazio non fermano la pubblicità. Una startup canadese sta progettando di lanciare annunci da oltre i confini della Terra. La società Geometric Energy Corporation (GEC) ha realizzato un satellite in grado di trasmettere immagini su un dislay pixelato che sarà mandato in orbita il prossimo anno su SpaceX. L’azienda ha anche affermato che accetterà solo criptovalute in cambio degli spazi pubblicitari.

Come funzionano gli annunci pubblicitari dallo Spazio

Il co-fondatore di GEC Samuel Reid, in un’intervista con Business Insider, ha spiegato che gli annunci pubblicitari saranno esposti sul lato di un piccolo satellite a forma di cubo chiamato CubeSat. Chi vuole comprare uno spazio pubblicitario dovrà acquistare dei token per individuare e progettare pixel specifici per il display. Sono disponibili cinque diversi tipi di token, uno dei quali determina la coordinata X del pixel mentre un altro determina la coordinata Y. Altri due consentono agli acquirenti di controllare il colore e la luminosità del proprio pixel, mentre il token finale determina la durata dell’annuncio.

Una volta in orbita, un selfie-stick verrà utilizzato per filmare il display e trasmetterlo in streaming su YouTube o Twitch, consentendo a tutti gli abitanti della Terra di sintonizzarsi sulla maratona pubblicitaria satellitare. Il prezzo di questi token non è ancora stato rivelato, ma Reid ha dichiarato che la società accetterà solo criptovalute in cambio di spazio pubblicitario, perché questa soluzione di pagamento aiuterebbe a “democratizzare l’accesso allo spazio e consentire la partecipazione decentralizzata".

I CubeSat sono satelliti piccoli e leggeri che possono essere utilizzati per una varietà di scopi. Il CubeSat della GEC è programmato per essere trasportato in orbita del Falcon 9 Rocket di SpaceX quando quest’ultimo si dirigerà verso la Luna il prossimo anno. Il progetto potrebbe attrarre le aziende che desiderino utilizzare un originale e innovativo nuovo canale pubblicitario, ma è rivolto anche ad artisti e persone che vogliano mandare messaggi più personali.

Tra le iniziative particolari per gli amanti dello Spazio c’è poi il progetto di un’azienda della Florida che sta vendendo biglietti per portare i turisti in orbita su una particolare astronave, grande quanto uno stadio di calcio, e a forma di mongolfiera.

Stefania Bernardini

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963