tiktok anonymous Fonte foto: BigTunaOnline / Shutterstock.com
APP

Anonymous attacca TikTok: "Usata per spiare le persone”

Il gruppo di hacker di Anonymous attacca il social dei brevi video TikTok: “La Cina lo usa per spiare le persone, cancellatelo subito”.

TikTok è l’app social  che spopola tra i giovanissimi, ma per il collettivo di hacker di Anonymous rappresenta una minaccia. Gli hacker sostengono che TikTok venga utilizzata dalla Cina per spiare gli utenti in tutto il mondo e ora lancia un appello a chi l’ha scaricata e la utilizza: “Cancellatela subito”.

I primi a bandire TikTok sostenendone il rischio per la sicurezza e la privacy sono stati i governi di Stati Uniti e India. Difficilmente Anonymous si schiera con le autorità, ma stavolta ha dovuto dare ragione alle preoccupazioni dei governi. Dopo aver analizzato l’app, gli hacker del gruppo hanno individuato un malware che è stato inserito proprio dal governo cinese per spiare gli utenti. Anzi, TikTok sarebbe proprio uno strumento per il controllo di massa e per questo sarebbe meglio eliminarlo subito dal proprio telefono.

TikTok, dall’ascesa e ai sospetti sulla sicurezza

L’app di TikTok permette di registrare brevi video da condividere e scambiare con gli amici, corredati anche da divertenti musiche. Piccoli sketch di cui ci si rende protagonisti, che sono da condividere con i propri amici virtuali e non. Fin dalla sua apparizione, l’app del social media ha riscosso molto successo, soprattutto tra adolescenti. Durante il lockdown per l’emergenza coronavirus, l’ascesa è stata totale. TikTok è stata l’app più scaricata, con le persone chiuse in casa in quarantena pronte a girare qualche video per passare il tempo e divertirsi.

Sempre durante il lockdown, sono scattati i primi sospetti sulla sicurezza, dopo che uno sviluppatore ha scritto su Reddit di essere riuscito a dare un’occhiata al codice della popolare app. All’interno di Tiktok ci sarebbe un malware in grado di carpire i dati del dispositivo, le app installate, i dati relativi alla navigazione dello smartphone, sia l’IP che l’indirizzo mac. Inoltre, il malware sarebbe in grado di attivare il GPS del telefono anonimamente e di tenere traccia di tutti gli spostamenti del suo proprietario. E non solo: l’app è controllata da remoto e se qualcuno tenta di svelarne il codice, l’aspetto cambia.

Anonymous e l’appello: “Cancellate subito TikTok”

Dopo l’allerta lanciata dallo sviluppatore su Reddit, i governi di Stati Uniti e India si sono mossi contro TikTok. I sospetti degli statunitensi però erano precedenti a queste rivelazioni, visto che già da gennaio il Pentagono aveva bloccato l’app sui dispositivi governativi parlando di “rischi potenziali” per la sicurezza e la privacy non meglio specificati.

A dare man forte al governo Usa, stavolta arriva anche Anonymous che dopo aver verificato le parole dello sviluppatore, lancia un chiaro appello agli utenti via Twitter: “Cancellate subito TikTok, se conoscete qualcuno che la sta usando spiegategli che è un malware gestito dal governo cinese che sta conducendo un’operazione di spionaggio di massa”.

Il numero di utenti che l’ha scaricata e la utilizza è stabile, ma Anonymous è pronto a dare battaglia, per ora a colpi di tweet, definendo TikTok un “pericolo pubblico” da cancellare per “salvare i giovani dalla manipolazione”. Nonostante il rischio per la privacy e la propria sicurezza sia molto serio, la popolarità dell’app non sembra risentirne.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963