Anonymous contro Elon Musk
SCIENZA

Anonymous minaccia Elon Musk, e lui risponde

Il celebre gruppo di hacker senza volto ha inviato un messaggio video al CEO di SpaceX, a causa di un suo recente tweet sulle criptovalute ritenuto offensivo.

Quella di Elon Musk è una delle figure più controverse del nostro tempo. Ricchissimo, ambizioso e temerario, il prossimo “imperatore" di Marte non sta facendo parlare di sé solo per i tanti progetti legati a SpaceX e Tesla, ma pure per essere finito nel mirino di Anonymous, celebre gruppo di hacking.

Gli hacker senza volto hanno infatti inviato un video attaccando apertamente l’imprenditore del momento, a causa della sua politica inerente ai Bitcoin e alle criptovalute più in generale. Video che è stato pubblicato su YouTube – potete cliccare qui per vederlo in versione integrale -, e che ha inevitabilmente fatto accendere il popolo del web.

Coprendosi il volto con le fattezze di Guy Fawkes, profilo simbolo del film V per Vendetta, e modificandosi pesantemente la voce, un uomo si è rivolto direttamente ad Elon Musk con parole assieme dure ed inquietanti:

Negli ultimi anni hai goduto della migliore reputazione rispetto a chiunque altro nella categoria dei miliardari, solo perché hai fatto leva sul desiderio che molti di noi hanno di vivere in un mondo con auto elettriche ed esplorazione spaziale. Recentemente però le persone stanno iniziando a vederti come un altro ricco narcisista che è alla disperata ricerca di attenzioni.

Il pesante attacco di Anonymous è una reazione diretta al recente tweet ironico di Musk sui Bitcoin, considerato dal gruppo come irrispettoso verso tutte quelle persone che hanno deciso di investire nella criptovaluta fidandosi proprio del CEO e fondatore di SpaceX. Per poi ritrovarsi con un pugno di mosche, soprattutto in un periodo storico tanto critico dal punto di vista sociale, sanitario ed economico.

La misteriosa figura nel filmato prosegue:

Milioni di investitori contavano davvero sui loro guadagni in criptovalute per migliorare le loro vite. Certo, si sono assunti il ​​rischio quando hanno investito e tutti sanno di dover essere preparati alla volatilità delle criptovalute, ma i tuoi tweet di questa settimana mostrano un chiaro disprezzo per la persona media che lavora.

La clip di Anonymous si chiude con quella che sembra proprio una minaccia indirizzata ad Elon Musk:

Potresti pensare di essere la persona più intelligente nella stanza, ma ora hai incontrato un tuo pari. Siamo Anonymous! Noi siamo una legione. Aspettaci, stiamo arrivando.

Da parte sua, il magnate si è affidato ancora una volta alle pagine di Twitter per rispondere. Scegliendo un approccio sibillino:

Non uccidere quello che odi, salva ciò che ami.

Si sta ancora indagando per capire se si tratti di un possibile pericolo o solo di una provocazione di Anonymous creata ad arte, e dovuta proprio al fatto che Musk sta provando con i suoi tweet a modificare il mercato delle criptovalute.

Andrea Guerriero

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963