evento apple silion 10 novembre Fonte foto: Apple
APPLE

Apple annuncia un evento per il 10 novembre: Mac senza Intel in arrivo

Apple lancia un nuovo evento online: il 10 novembre, quasi certamente, vedremo Apple Silicon e i primi MacBook e Mac senza CPU Intel.

Un nuovo, l’ennesimo, appuntamento online è stato appena annunciato da Apple. La data è quella del 10 novembre 2020, l’annuncio recita: “One more thing“, qualcosa in più. E’ il terzo evento in appena due mesi, dopo quello di presentazione della nuova gamma iPad e dei nuovi Apple Watch (15 settembre) e quello di presentazione della nuova gamma iPhone 12 (13 ottobre).

Considerato il fatto che nei due precedenti eventi sono stati presentati già quasi tutti i prodotti Apple attesi per il 2020, le scommesse su cosa presenterà Apple il 10 novembre si riducono a due sole ipotesi. La prima ipotesi è che Apple presenterà le nuove cuffiette AirPods Studio, ma è molto difficile che un prodotto del genere possa meritare una intera presentazione. Molto più probabile, invece, è che la presentazione del 10 novembre segnerà la data di nascita di Apple Silicon, cioè i primi processori per Mac e MacBook completamente ingegnerizzati da Apple, su architettura ARM. Il che, tradotto in parole povere, vuol dire la presentazione dei primi Mac senza Intel.

Evento Apple, terza ipotesi: AR Easter Egg

Come ormai è abitudine di Apple, anche in questo caso visitando la pagina dell’annuncio della nuova presentazione del 10 novembre, ma solo da iPhone e iPad, c’è una sorpresa: facendo tap sul logo di Apple viene attivato un Ester Egg in realtà aumentata, che mostra un MacBook.

Questo potrebbe sia rafforzare l’ipotesi della presentazione del MacBook con chip Apple Silicon, sia aprire ad una terza ipotesi, meno affascinante: Apple presenterà solo una nuova versione del suo portatile. Potrebbe essere un MacBook da 12 pollici o un MacBook Pro da 13 pollici. Quello che sperano di vedere tutti, però, è che sarà il secondo (e con chip Silicon).

I leaker, neanche a dirlo, sono già tutti concordi nel dire che il 10 novembre vedremo proprio un MacBook senza processore Intel.

Mac senza Intel: cosa sappiamo fino ad ora

Che fosse nelle intenzioni di Apple annunciare il primo prodotto con chip Silicon entro la fine dell’anno è già noto da tempo: lo ha detto la stessa Apple nel corso della WWDC 2020, che si è tenuta anch’essa online causa coronavirus dal 22 al 26 giugno. Tra l’annuncio e la presentazione di un prodotto pronto e finito, però, c’è di mezzo il mare.

La settimana scorsa, però, il giornale cinese China Times ha pubblicato un report nel quale affermava che le fabbriche di TSMC sarebbero già all’opera per produrre i chip A14 X e A14 T, rispettivamente destinati ai MacBook e agli iMac senza CPU Intel.

Secondo il quotidiano cinese, infine, questi SoC sarebbero molto simili all’A14 Bionic già visto sugli ultimi iPad e sugli iPhone 12 e sarebbero quindi prodotti con il pregiato processo produttivo a 5 nm. Infine, va citata l’ultima notizia: esattamente una settimana dopo l’evento del 10 novembre, quindi il 17 novembre, Apple terrà un ulteriore evento online riservato agli sviluppatori. L’annuncio, in questo caso, recita: “Preparate le vostre App per i Mac con Apple Silicon“.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963