Apple e Amazon, nessun chip spia cinese Fonte foto: ANSA
TECH NEWS

Apple e Amazon, nessun chip spia cinese

Le due aziende smentiscono ricostruzione Bloomberg BusinessWeek

(ANSA) – NEW YORK, 4 OTT – Apple e Amazon Web Service smentiscono seccamente le indiscrezioni di Bloomberg BusinessWeek, secondo cui chip di spie cinesi sarebbero state inserite nei loro hardware. “Apple non ha mai rinvenuto chip maligni o manipolazioni dell’hardware nei suoi server. Apple non ha mai contatto l’Fbi o altre agenzie riguardo simili incidenti.

Non siamo a conoscenza di nessuna indagine dell’Fbi”, affermano da Cupertino. Stessa reazione del colosso dell’e-commerce: “Amazon non ha rinvenuto alcuna prova che sostenga la presenza di chip maligni o modifiche dell’hardware”.

ANSA | 04-10-2018 15:29