iphone 12 ricarica inversa Fonte foto: Jack Skeens / Shutterstock
APPLE

Apple: in arrivo le nuove AirPods e la ricarica inversa su iPhone 12

Secondo una ricostruzione credibile iPhone 12 avrebbe la ricarica wireless inversa, ma sarà attivata solo con le nuove cuffiette AirPods ormai prossime al lancio

A pochi giorni dall’arrivo dell’attesissimo iPhone 12, Apple sta già mettendo in calendario il lancio dei nuovi auricolari AirPods e AirPods Pro, previsto secondo le prime indiscrezioni per l’inizio del prossimo anno. Ma non sarebbe questa l’unica sorpresa: i nuovi smartphone di Cupertino potrebbero già essere dotati di ricarica inversa, anche se Apple non lo ha mai detto a nessuno.

La notizia è trapelata da Bloomberg, che potrebbe aver così svelato i piani di Cupertino per andare ad arricchire con nuovi prodotti il catalogo dei suoi indossabili, che insieme agli accessori e ai prodotti Home, ha riportato nell’ultimo quarto dell’anno un guadagno di circa 6,45 miliardi di dollari. Numeri grandi, soprattutto se si pensa che l’incremento rispetto allo scorso anno è stato superiore al 16%. In questo settore, Apple non comprende solo gli AirPods, prodotto di punta per l’ascolto della musica in movimento, ma anche Apple Watch giunto ormai alla serie 6, la Apple TV oltre alle custodie per smartphone e iPad e i caricabatterie per tutti i device prodotti.

Apple, come saranno le nuove AirPods?

I nuovi modelli di AirPods potrebbero accompagnare o seguire il lancio delle attesissime AirPods Studio, le prime cuffie over-ear di casa Apple. A parte le preferenze personali e le necessità che potrebbero far propendere sugli auricolari in-ear o sul modello più massiccio a parte, è probabile che in entrambi i casi la scelta di un headset di Cupertino vista ormai l’assenza di cuffie con filo nella confezione dei nuovi iPhone.

In quanto a design, i nuovi AirPods dovrebbero assomigliare molto al modello attuale di AirPodsPro, mostrando però una lunghezza delle asticelle minore e l’assenza della funzione di cancellazione del rumore. Anche le AirPods Pro dovrebbero subire un restyling totale: niente asticelle ma solo la sezione da inserire nell’orecchio per l’ascolto dei suoni.

iPhone 12: cos’è la ricarica inversa e come funziona

In molti pensavano che sarebbe arrivata già con iPhone 11 ma la ricarica inversa è stata poi rimossa dal modello finale, nonostante fossero presenti alcuni componenti nel modello Pro del 2019 ovviamente non funzionanti. Un anno è passato, quindi tutto fa pensare che finalmente potrebbe essere stata inserita in via definitiva nell’iPhone 12. Anche se la ricarica wireless inversa non è inserita tra le specifiche ufficiali dell’iPhone 12, quindi, in realtà lo smartphone potrebbe esserne dotato.

A dimostrarlo potrebbero essere alcuni dettagli nella documentazione della FCC, la Federal Communications Commission degli Stati Uniti, che riporterebbero alcune informazioni sulle modalità di ricarica wireless dei dispositivi. Infatti, oltre che con i normali caricabatterie Q1, iPhone 12 avrebbe anche un’ulteriore caratteristica, ovvero la funzione di ricarica a 360 kHz per gli accessori.

Niente però è ancora trapelato dal quartier generale di Cupertino. Almeno fino all’uscita prevista per il prossimo novembre, Apple potrebbe dunque decidere di tenere ben stretto il segreto per stupire gli appassionati di tecnologia della Mela. Allo stesso tempo, però, la ricarica inversa potrebbe essere abilitata solo con le AirPods di nuova generazione. Se così fosse Apple offrirebbe un motivo in più ai suoi clienti per cambiare cuffiette, oltre che smartphone.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963