91347c797c292ca55fc5cd5a55bdd02b.jpg Fonte foto: ANSA
TECH NEWS

Apple: in Europa 'app economy' a 20 mld

In 10 anni agli sviluppatori, dal lancio dell'App Store

(ANSA) – ROMA, 15 GIU – Apple è attiva in Europa da 35 anni supportando oltre 1,7 milioni di posti di lavoro; dal lancio dell’App Store, nel 2008, gli sviluppatori europei hanno guadagnato più di 20 miliardi di euro vendendo le loro app in tutto il mondo. Sono alcuni numeri diffusi dalla società di Cupertino in merito all’economia iOS, quella legata al sistema operativo per smartphone e tablet e alle relative app. Circa 1,5 milioni di posti di lavoro – spiega – sono attribuibili all’ecosistema dell’App Store. L’Europa è anche sede di 22mila dipendenti Apple in 19 paesi. Il 92% dei guadagni degli sviluppatori europei è generato dalle vendite all’estero.

“Apple è orgogliosa di avere solidi rapporti con decine di migliaia di sviluppatori in tutta la regione – sottolinea la società -. Molti di loro hanno dato vita alle loro aziende con 1 o 2 persone e sono stati in grado di crescere grazie agli investimenti di Apple sulla piattaforma iOS, sugli strumenti di sviluppo e sull’App Store”.

Contenuti sponsorizzati