Cos'è Apple Pro Stand Fonte foto: 123rf
APPLE

Caratteristiche e prezzo dell'Apple Pro Stand

Apple Pro Stand è il nuovo supporto per il monitor Pro Display Retina 6K di casa Apple, da appinare al Mac Pro: ha un costo molto elevato e design minimalista.

Annunciato ufficialmente a giugno 2019, in occasione del WWDC, Apple Pro Stand è un accessorio pensato appositamente per un uso professionale. Si tratta in particolare di un supporto per il monitor, compatibile con il nuovo Pro Display XDR Retina con risoluzione fino a 6K, uno schermo dal costo elevato come del resto tutti i prodotti della nuova gamma Apple. Vediamo quali sono le caratteristiche principali del Pro Stand della Apple e quanto costa, per capire il perché delle polemiche sorte nella community dei fan della mela morsicata.

Cos’è Apple Pro Stand

Tra le novità in arrivo nell’ecosistema Apple c’è la nuova linea di Mac Pro, pc portatili top di gamma dalle prestazioni elevate. La vera chicca dell’azienda di Cupertino è stata la presentazione di Apple Pro Display XDR, un monitor di ultima generazione con schermo Retina da 32 pollici e risoluzione 6K, uno dei display più evoluti al mondo attualmente disponibili. Tutt’altro discorso per quanto riguarda la presentazione di Apple Pro Stand, un accessorio sicuramente di altissima qualità, ma pur sempre un supporto metallico con un costo veramente eccessivo.

Il Pro Stand è stato realizzato con uno scopo preciso, offrire le migliori condizioni possibili a chi acquista il Mac Pro e il nuovissimo Pro Display XDR, infatti si tratta di un sostegno dinamico per bilanciare alla perfezione lo schermo, regolandone la posizione in maniera estremamente semplice e flessibile. Tramite un meccanismo speciale, infatti, è possibile sistemare il display orizzontalmente o in verticale, oppure inclinarlo con angolazioni variabili e bloccare il setup scelto senza alterazioni.

La struttura presenta un design minimalista e moderno ed è costruita in alluminio, allo stesso tempo non ha alcuna funzionalità particolare. Di fatto Apple Pro Stand è una base per il monitor, soltanto che invece di costare qualche decina di euro vanta probabilmente un prezzo record per un prodotto del genere. Senza dubbio il sistema di movimento è molto efficace, ideale per chi lavora con il pc e ha bisogno di adeguare la posizione del monitor alle esigenze del progetto, tuttavia le polemiche scatenate dopo l’annuncio sono veramente tante.

Quanto costa Apple Pro Stand

Naturalmente il costo di Apple Pro Stand è piuttosto elevato, anche considerando gli standard ai quali ci ha abituati l’azienda di Cupertino. Sul mercato il prezzo di lancio di questo supporto innovativo e ultramoderno sarà di 999 dollari, quindi anche in Italia dovrebbe essere confermato un costo di quasi mille euro. La decisione ha fatto storcere il naso a molti fan del marchio, la maggior dei quali ha giudicato tale valore decisamente troppo alto.

Infatti bisogna considerare che il solo Mac Pro ha un prezzo di circa 6 mila dollari, almeno nella versione di base, quindi chi vuole acquistare pc e monitor Pro Display XDR deve spendere almeno 7 mila dollari, un’enormità nonostante la qualità estrema di questi dispositivi. Tale configurazione può essere integrata con un supporto standard, dunque non sembra ragionevole acquistare un accessorio con un prezzo di quasi mille dollari, il quale probabilmente sarebbe stato più giustificato se inserito all’interno di un bundle.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963