Apple, streaming nel 2019 in 100 paesi Fonte foto: ANSA
TECH NEWS

Apple, streaming nel 2019 in 100 paesi

Stampa, Usa apripista poi diffusione su scala mondiale

(ANSA) – ROMA, 26 OTT – Potrebbe debuttare nel 2019 in 100 paesi il servizio di streaming tv con cui Apple vuole sfidare Netflix e Amazon. Dopo le indiscrezioni delle scorse settimane, ad aggiungere particolari è The Information. La fonti del sito spiegano che gli Stati Uniti faranno da apripista, poi il servizio sarà lanciato su scala mondiale. E sembrano confermati anche i rumors delle scorse settimane, riferiti dall’emittente americana Cnbc: Cupertino vuole offrire i suoi contenuti audiovisivi originali – cioè i programmi tv prodotti o comunque acquistati in esclusiva – gratuitamente, attraverso una applicazione ‘TV’ rinnovata, a chi possiede un dispositivo della Mela (iPhone, iPad o Apple tv). Il servizio di Apple unirebbe quindi i contenuti audiovisivi originali, distribuiti gratis ai propri utenti, a una serie di canali esterni in abbonamento. In questo modo gli utenti non avrebbero bisogno di installare le applicazioni di altri servizi in streaming, potendo accedere direttamente dalla app di Apple.

ANSA | 26-10-2018 08:30