Libero
realme 9i 5g Fonte foto: Realme
SMART EVOLUTION

Arriva Realme Care+: la garanzia per lo smartphone costa pochissimo

Con Realme Care+, la polizza di Realme che può essere attivata su tutti i dispositivi del brand cinese, sarà possibile proteggere gli smartphone dalla gamma C alla lineup premium GT

Gli smartphone moderni costano, parecchio, e si rompono, spesso. Lo sa bene Apple che, oltre a dominare una grossa fetta del mercato, è anche l’unica Big del settore in grado di vendere ai suoi clienti anche una polizza di assicurazione integrativa contro i danni accidentali (la famosa Apple Care+). Anche Samsung, seppur con numeri diversi, riesce a far qualcosa di simile con la sua Samsung Care+. Adesso, però, un nuovo player arriva sul mercato delle garanzie estese a pagamento: Realme, infatti, ha appena ufficializzato l’arrivo di Realme Care+.

Realme Care+: da cosa protegge

Realme Care+ è una polizza che estende la garanzia biennale, obbligatoria per legge, e garantisce da ogni tipo di danno hardware e software. Sarà possibile chiedere attivare due volte ogni anno Realme Care+, ad esempio per sostituire lo schermo di un tablet o di uno smartphone.

Con la copertura ADLD Accidental Damage & Liquid Damage sono coperti i danni all’anteriore e al posteriore del dispositivo, anche in caso di danneggiamento accidentale da liquidi (assai frequente). Il piano ADLD + Theft Protection copre invece dal rischio furto.

La polizza include anche una serie di opzioni che vanno dalla consegna gratuita dei dispositivi da riparare o la copertura assicurativa anche durante viaggi all’estero. Le riparazioni saranno fatte da tecnici specializzati e con pezzi di ricambio originali di Realme o certificate.

Realme Care+: quanto costa la polizza

L’assicurazione Realme Care+ è stata attivata in Europa in sei Paesi: Spagna, Italia, Francia, Polonia, Germania e Repubblica Ceca. Dal 2023 sarà estesa anche agli altri Stati.

La procedura per attivare Realme Care+ è molto semplice e i clienti dopo aver acquistato un dispositivo Realme dalla gamma C alla gamma GT,  hanno 30 giorni di tempo per registrare il loro acquisto e scegliere un piano di estensione della garanzia sottoscrivendo un abbonamento.

Realme ha pensato di dare davvero a tutti i suoi clienti l’opportunità di ottenere assistenza tecnica o la sostituzione del telefono in caso di furto e perciò ha deciso di tenere molto bassi i prezzi: si parte da 2,99 euro al mese per un piano di protezione contro danni e furti.

La formula dell’assicurazione prevede diverse fasce di abbonamento che possono essere rinnovate al massimo per due anni: la prima costa 29 euro all’anno mentre la più costosa arriva a 69 euro all’anno ed è indicata per gli smartphone premium come i Realme GT.

TAG:

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963