daefd3e0f5227126ed7e6e6f8c19d927.jpg Fonte foto: ANSA
TECH NEWS

Auto e smartphone sempre più integrati

Tema centrale del Bosch ConnectedWorld 2018 a Berlino

(ANSA) – ROMA, 20 FEB – Lo smartphone, accusato come causa delle distrazioni al volante e del conseguente aumento degli incidenti, sta per rivoluzionare – attraverso un suo impiego sempre più consapevole – le modalità di gestione dell’automobile e del rapporto tra utente della strada e ambiente esterno. Se ne parlerà il 21 e 22 febbraio al Bosch ConnectedWorld 2018 di Berlino, l’evento dove il fornitore leader mondiale di tecnologie e servizi presenterà le proprie soluzioni di mobilità e il portafoglio di servizi basati sulla connettività per automobilisti. Molte le opportunità che nascono dalla disponibilità di queste App. Lo smartphone potrà essere utilizzato, ad esempio, al posto della chiave dell’auto, e una mappa digitale visualizzata sullo schermo del ‘telefonino’ aiuterà a risolvere il problema dei parcheggi. Non solo: secondo la società di ricerche di mercato Gartner, entro il 2020 saranno 250 milioni i veicoli connessi in circolazione nel mondo, e la loro diffusione genera applicazioni sempre più innovative.

Contenuti sponsorizzati