19238e08116fdbdc545547c7533e36d2.jpg Fonte foto: ANSA
TECH NEWS

Bbc aiuta i ragazzi sulle fake news

Gioco consente di indossare panni cronista e fare fact checking

(ANSA) – ROMA, 16 MAR – La Bbc insegna ai ragazzi, i suoi lettori dell’immediato futuro, a riconoscere le fake news. La testata ha messo a punto un gioco interattivo chiamato iReporter, rivolto ai giovani dagli 11 ai 18 anni, che più di tutti vivono e si informano online.

Il gioco interattivo dà la possibilità di vestire i panni di un giornalista e grazie ad una serie di prove, scoprire come cercare le notizie, quali sono le fonti affidabili, le dichiarazioni politiche, i commenti dei social media e le foto a cui prestare fiducia. Al termine di ogni prova i ragazzi ottengono una valutazione in relazione a tre parametri: accuratezza, impatto e velocità.

iReporter fa parte di una serie di iniziative delle Bbc per aiutare sia gli studenti ad identificare le bufale sia gli insegnanti ad avere strumenti da usare nelle scuole di tutto il Regno Unito.

Poche settimane fa, l’università di Cambridge ha presentato un gioco online che in qualche modo consente di ‘vaccinarsi’ dalle bufale.

Contenuti sponsorizzati