90a52c4879d8bcbf23b43b98eed12809.jpg Fonte foto: ANSA
TECH NEWS

Blockchain sarà la prossima 'killer app'

In arrivo dispositivi basati su protocollo, anche Fb al lavoro

(ANSA) – ROMA, 16 LUG – La blockchain, il meccanismo di ‘catena dei blocchi’ alla base della produzione di bitcoin e di tutte le monete virtuali, potrebbe essere la prossima novità dirompente per gli smartphone. Ci scommettono aziende tecnologiche piccole e grandi con i primi dispositivi basati su questo protocollo da molti esperti definito dirompente per i suoi molteplici utilizzi, della sicurezza informatica e dell’amministrazione digitale, da testamento biologico a database per le università fino alla tracciabilità del cibo. A crederci è l’azienda taiwanese Htc che ha già applicato la blockchain al settore dei giochi. Secondo indiscrezioni, sarebbe pronta a lanciare entro il 2018 il dispositivo Exodus. Poco si sa sulle caratteristiche tecniche ma Phil Chen, Chief Crypto Officer di Htc, l’ha definito “un telefono personale da dove hanno origine tutti i dati legati all’utente che lo utilizza e che permette di decentrare Internet”. Anche lo sviluppatore svizzero Sirin Labs sarebbe impegnata sul fronte blockchain.

Contenuti sponsorizzati