fbb6fedda109b4eea15339344d22c406.jpg Fonte foto: ANSA
TECH NEWS

Borsa: Intel -4,5% dopo notizia falla

Bene invece Amd (+5%) e Alphabet (+1%)

(ANSA) – ROMA, 4 GEN – Alterne fortune per Intel, Alphabet e Amd alla Borsa di New York dopo la notizia circa la falla nei sistemi di sicurezza dei microchip. Intel lascia sul campo il 4,5% mentre Amd sale del 5% e Alphabet, la holding di Google, guadagna l’1%. Intel in una nota ha cercato di minimizzare i rischi per gli utenti affermando che la vulnerabilità “non ha il potenziale di corrompere, modificare o eliminare dati”. “La vulnerabilità e’ probabilmente la più grave di questi ultimi anni. Prevedo un impatto superiore a quanto affermano le cronache internazionali e le aziende coinvolte”, ha spiegato all’ANSA Raoul Chiesa, esperto di sicurezza. Secondo Chiesa “i rischi riguardano non solo smartphone e pc, ma anche l’Internet delle cose, smart tv, auto di nuova generazione tra cui nuovi modelli di Bmw, Audi, Chrysler, Ford, Honda, Mazda, Opel, il settore gaming”. Oggi Intel in una nota ha minimizzato i rischi sugli utenti.

Contenuti sponsorizzati