Libero
11 luglio, data storica: inizia l'era del turismo spaziale Fonte foto: ANSA
SCIENZA

11 luglio, data storica: inizia l'era del turismo spaziale

Come e quando vedere il viaggio in orbita di Richard Branson. 11 luglio, data storica: inizia l'era del turismo spaziale.

In sé la notizia potrebbe anche essere meno esaltante di come appare. Perché Branson non è il primo turista spaziale in assoluto. Anzi, il miliardario di Virgin, che sembra aver fatto di tutto per battere sul tempo Bezos, arriva con 20 anni di ritardo rispetto a Dennis Tito, che nel 2001 pagò 20 milioni di euro per salire a bordo della Soyuz, veicolo russo in viaggio verso la
Stazione Spaziale Internazionale (ISS).

Da un altro punto di vista, tuttavia, quella dell’11 luglio è una data storica: oggi infatti inizia l’era del turismo spaziale. Sì, perché se tutto filerà liscio, il volo orbitale del 70enne rappresenterà un passo storico verso l’obiettivo di massima della compagnia Virgin Galactic: offrire tour nello spazio al "modico" prezzo di 250mila euro. Considerando quanto costa oggi un biglietto per accompagnare Bezos nello spazio (pagato da un’intraprendente 82enne), si capisce la portata della spedizione che terrà, in realtà ancora per poco, tutto il mondo con il fiato sospeso.

A che ora Branson volerà nello spazio

Le lancette segnano soltanto poche ore dal lancio, che avverrà l’11 luglio alle 15 ora italiana. Richard Branson decollerà dallo Spaceport America del New Mexico, Stati Uniti, vicino alla cittadina di Truth or Consequences (il nome è stato scelto proprio dal miliardario). L’atterraggio è previsto nello stesso luogo. Il tempo di permanenza in orbita sarà invece di 4 minuti, un po’ di più di quanto è nei piani di Jeff Bezos, anche se uno "scherzo" di internet punta a far rimanere l’ex capo di Amazon nello spazio per sempre. Bezos partirà il 20 luglio.

Branson sarà accompagnato da 5 passeggeri, tra cui due piloti, un’istruttrice, un ingegnere, un manager, tutti dipendenti della compagnia Virgin Galactic. La navicella verrà portata all’altezza di 15 chilometri da un aereo a doppia fusoliera. Quindi, rimosso l’ancoraggio, proseguirà il percorso in verticale fino a una quota di 89 chilometri dal livello del mare. Dal lancio all’atterraggio, la spedizione durerà un’ora e mezza.

Come vedere il viaggio in orbita del miliardario di Virgin

La diretta del decollo sarà un vero e proprio evento mediatico. La telecronaca sarà di Stephen Colbert, showman americano celebre per il format The Late Show, mentre su un palco eretto nei pressi del sito delle operazioni si esibirà il rapper americano Khalid. Tramite gli account social della compagnia, sarà possibile seguire la diretta del decollo: Virgin Galactic è su Twitter, Facebook e YouTube. Sarà una giornata con gli occhi puntati al cielo. Il conto alla rovescia è già partito.

Giuseppe Giordano

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963