3ae5ad727c6a8805f726e74939356e31.jpg Fonte foto: ANSA
TECH NEWS

Ced, no al Ministero del digitale

Cerra,'Italia si dia una politica industriale. Serve più Europa'

(ANSA) – ROMA, 13 NOV – “Non serve un ministero del digitale”, come quello che è stato istituito nel governo tedesco, “perché il digitale non è il punto di un’agenda ma è un’agenda a sé stante, di cui deve occuparsi la presidenza del Consiglio, non un singolo ministero. È un tema vitale per tutta la nazione”. Lo ha detto il presidente del Centro Economia Digitale (Ced), Rosario Cerra, nel corso della presentazione del rapporto sul digitale stilato dal Centro, oggi a Roma.

“Noi abbiamo bisogno di una politica industriale, sono anni che l’Italia non se la dà. Abbiamo bisogno di capire dove dobbiamo andare e come vogliamo farlo”, ha dichiarato Cerra a margine della presentazione. “Serve una nuova politica industriale che parta utilizzando il digitale come tema centrale, perché il digitale offre un aiuto a tutte le altre questioni sul tavolo, dalla semplificazione burocratica al contrasto alla corruzione, fino alla lotta al riscaldamento globale”.

Contenuti sponsorizzati