Libero
google torre di pisa realtà aumentata Fonte foto: RossHelen / Shutterstock
SMART EVOLUTION

Che succede se cerchi la Torre di Pisa su Google

La Torre di Pisa è uno dei monumenti più famosi al mondo e, per questo, Google l'ha inserita in una lista speciale

Su Google, si sa, c’è tutto: dalle ricette di cucina alle notizie sportive, passando per i monumenti. Abbiamo fatto questi tre esempi non a caso, ma volutamente: quando cerchiamo una ricetta, il risultato di una partita o un monumento famoso su Google il primo risultato è quasi sempre un box prodotto dalla stessa Google. Nel caso dei monumenti, però, c’è anche qualcosa in più: la realtà aumentata (AR).

Così, quando cerchiamo un monumento famoso su Google è molto probabile che il motore di ricerca ci mostri, dopo la sua posizione su Maps, alcune informazioni tratte da Wikipedia e le recensioni tratte da Tripadvisor, anche un modello 3D del monumento stesso. Ma, in realtà, si tratta di molto di più perché su alcuni smartphone è possibile fare tap su "Visualizza in 3D" per assistere ad una piccola magia: Google apre l’app Fotocamera, ci chiede di inquadrare il pavimento o una superficie piana e, poco dopo, ci mostra il monumento in realtà aumentata all’interno della stanza in cui ci troviamo. Uno degli ultimi monumenti aggiunti da Google alla sua collezione di edifici 3D in AR è l’italianissima Torre di Pisa.

Come vedere la Torre di Pisa in AR

Vedere la Torre di Pisa in AR, ma anche decine di altri monumenti, basta aprire la ricerca Google da smartphone e cercare "Torre di Pisa". Poi dobbiamo scrollare un po’ verso il basso, fino a quando Google non ci mostrerà il modellino 3D che ruota e con un invito: "Guarda la torre di Pisa da vicino – Visualizza in 3D".

Facendo tap su tale pulsante si aprirà una scheda, che mostra il monumento in 3D e con un altro pulsante in basso: "Vedi nello spazio". Lo spazio è quello di casa nostra, o del posto dove ci troviamo, perché facendo tap su tale pulsante Google ci chiederà di puntare la fotocamera del telefono verso il basso.

Cioè verso il pavimento o, in alternativa, un piano d’appoggio sul quale "poggerà" la Torre di Pisa mostrandocela in realtà aumentata. Muovendo il telefono, quindi, potremo vedere i vari lati del monumento e persino girargli intorno. Potremo anche scattare una foto o girare un breve video.

Quali monumenti si possono vedere in AR

La Torre di Pisa fa parte dell’ultimo set di monumenti in AR aggiunti da Google, ma ce ne sono molti altri da tutto il mondo. Ecco un elenco di quelli disponibili, inutile dire che molti sono monumenti italiani:

    • Abbaye du Mont-Saint-Michel
    • Conservatory of Flowers
    • Neuschwanstein Castle
    • St. Patrick’s Cathedral
    • Alcatraz Island
    • Eiffel Tower
    • Niteroi Contemporary Art Museum
    • St. Paul’s Cathedral
    • Alhambra
    • Empire State Building
    • One World Trade Center
    • St. Peter’s Basilica
    • Amazon Theatre
    • Ferry Building
    • Palace of Versailles
    • Statue of Liberty National Monument
    • Arasaka Imperia Residence
    • Flatiron Building
    • Palace of Westminster
    • Stonehenge
    • Arc de Triomphe
    • Giotto’s Bell Tower
    • Palais Garnier
    • The Angel of Independence
    • Aztec Stadium
    • Golden Gate Bridge
    • Palazzo Vecchio
    • The British Museum
    • Basilica of Our Lady of Guadalupe
    • Japan National Stadium
    • Pantheon
    • The Centre Pompidou
    • Basilica of Santa Croce in Florence
    • Kaminarimon Gate
    • Panthéon
    • The Metropolitan Museum of Art
    • Basilica of Santa Maria Novella
    • Kensington Palace
    • Parthenon
    • The Painted Ladies
    • Big Ben
    • La Sagrada Familia
    • Piazza della Signoria
    • The Palace of Fine Arts
    • Brooklyn Bridge Leaning
    • Tower of Pisa
    • Piazza Navona
    • Tokyo National Museum
    • Buckingham Palace
    • Les Invalides
    • PIER 39
    • Tokyo Skytree
    • Piazza del Campidoglio
    • London Eye
    • Pitti Palace
    • Tokyo Tower
    • Capela Curial de São Francisco de Assis
    • Louvre Museum
    • Placa de Catalunya
    • Tower of London
    • Castel Sant’Angelo
    • Magic Fountain of Montjuic
    • Ponte Vecchio
    • Trafalgar Square
    • Castle of Good Hope
    • Meiji Jingu
    • Rhodes Memorial
    • Trevi Fountain
    • Cathedral of Barcelona
    • Mexico City Metropolitan Cathedral
    • Rockefeller Center
    • Union Buildings
    • Cathedral of Brasilia
    • Monument of the Ninos Heroes
    • Roman Forum
    • Ushiku Building
    • Cathedral of Santa Maria del Fiore
    • Monument to the Revolution
    • Sacré-Cœur
    • Voortrekker Monument
    • Cathedrale Notre-Dame de Paris
    • Moses Mabhida Stadium
    • San Francisco – Oakland Bay Bridge
    • Westminster Abbey
    • Chapultepec Castle
    • Mount Rushmore National Memorial
    • São Paulo Cathedral
    • Yoyogi National Stadium
    • Christ the Redeemer
    • Musée d’Orsay
    • Sensō-ji
    • Zojoji
    • Coit Tower
    • National Museum of Nature and Science
    • Guggenheim Museum
    • Columbus Monument
    • National Palace
    • Sri Sri Radha Radhanath Temple

Google AR, ci sono anche gli animali e Baby Yoda

Lo stesso identico sistema di visualizzazione in realtà aumentata è disponibile su Google Search non solo per i monumenti, ma anche per una lunga lista di animali e persino di personaggi della cultura Pop.

Provate a cercare su Google informazioni su tigri, leoni, panda, cani, gatti e persino dinosauri e potrete portarne uno nel vostro salotto. Provate anche con qualche personaggio di serie TV o film famosi, come il mitico Baby Yoda.

TAG:

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963