Cesária Évora Fonte foto: Google
SMART EVOLUTION

Chi era Cesária Évora, il doodle di Google di oggi

Cesária Évora è la cantante a cui Google oggi ha dedicato il doodle. Nata a Capo Verde, è diventata famosa in tutto il Mondo come rappresentate del genere morna

27 Agosto 2019 - Dopo pochi giorni aver dedicato un doodle alla cantante taiwanese Fong Fei-Fei, Google celebra un’altra cantante di fama internazionale: la capoverdiana Cesária Évora. Per chi non lo sapesse, il doodle è l’immagine che di tanto in tanto sostituisce il logo di Google nella home page del motore di ricerca e viene dedicato a grandi eventi internazionali o a personaggi famosi oramai defunti. Come nel caso della cantante Cesária Évora. Oggi 27 agosto sono 78 anni dalla sua nascita e Google l’ha voluta celebrare con un doodle in modo che tutti potessero conoscere la sua storia.

Cesária Évora nasce a Mindelo, una piccola città di mare dell’isola di São Vicente. Conosciuta come la “diva a piedi nudi” perché amava esibirsi sempre a piedi scalza, è stata l’interprete mondiale più importante del genere morna, musica tipica dell’isola africana che unisce le percussioni con il fado portoghese, la musica brasiliana e i canti di mare britannici. La cantante ha vissuto un’infanzia molto difficile: all’età di sette anni ha perso il padre e la madre ha provato a crescerla con mille difficoltà. Alla fine fu costretta ad affidarla a un orfanotrofio. Qui la giovane Cesária Évora ha cominciato a cantare nel coro e a scoprire di aver un dono incredibile: la propria voce.

Cesária Évora, una vita dedicata alla musica

La vita di Cesária Évora non è stata semplice: ha ottenuto il successo che meritava solamente dopo i cinquant’anni. Dopo un’infanzia complicata passata in orfanotrofio, ha cominciato a lavorare come cantante nei bar e sulle navi da crociera. Ma lo stipendio non era sufficiente e per un decennio smise di cantare. Nonostante in patria il suo talento veniva riconosciuto, tanto da essere definita la “regina della morna“, il successo è arrivato solo a ridosso degli anni ’90, quando sbarcò in Europa e incise i suoi primi dischi. Prima in Portogallo e poi in Francia riuscì a farsi apprezzare e a diventare una cantante di livello internazionale.

Il primo disco inciso in Europa porta proprio il soprannome con cui è conosciuta “La Diva Aux Pieds Nus“. Ma è con “Miss Perfumado” che il suo nome comincia a diventare famoso in tutto il Mondo. Con l’album “Cesaria” ottiene la fama internazionale e viene candidata anche ai Grammy Awards. Parte anche per una tournée negli Stati Uniti dove fa registrare il tutto esaurito e richiama anche grandi artisti che assistono allo spettacolo di Cesária Évora. Ha duettato anche con grandi artisti italiani: Gianni Morandi, Gigi D’Alessio e Ron.

Nel 2003 ha vinto anche il Grammy Awards con il disco “Voz d’Amor”. A causa di problemi di salute, si ritira dal mondo della musica. A 70 anni muore all’ospedale Baptista de Sousa dell’isola di São Vicente a causa di un’insufficienza cardio-respiratoria.

Anche oggi Google con il suo doodle ci permette di conoscere una cantante in Italia poco conosciuta, ma che rappresenta una delle maggiori star a livello internazionale.

TAG: