Libero
Come attivare una eSIM sul proprio smartphone e offerte per averla
GUIDE ALL’ ACQUISTO

Come attivare una eSIM sul proprio smartphone e offerte per averla

Le eSIM non sono altro che delle SIM virtuali "installate" sugli smartphone compatibili, senza la necessità di avere davvero una SIM fisica. Presentano diversi vantaggi, come per esempio:

  • il fatto che la eSIM non potrà deteriorarsi, come capita invece nel caso di una SIM fisica, che si può anche smagnetizzare;
  • la possibilità di poter attivare due offerti differenti sulla stessa SIM (che non potranno comunque essere utilizzate in contemporanea). 

Alcuni modelli di smartphone – quelli di tipo Dual SIM – permettono anche di avere uno slot per la SIM fisica e, al contempo, la possibilità di poter utilizzare anche una eSIM. Quest’ultima è composta da un QR Code, che dovrà essere attivato. Vediamo come funziona la procedura per uno smartphone con sistema operativo Android e uno con sistema iOS. 

Scopri le offerte eSIM che si possono attivare online

Come attivare una eSIM su Android

Nonostante possano esserci leggere variazioni a seconda del modello di smartphone, a grandi linee la procedura per attivare una eSIM con il sistema operativo Android è la seguente. 

Si dovrà andare su:

  • Impostazioni > Rete e Internet > Rete mobile;
  • cliccare sul + sulla destra destra e poi su Vuoi scaricare una eSIM?

Si aprirà in automatico la procedura di attivazione della eSIM, la quale prevede l’utilizzo della fotocamera per inquadrare il QR Code e scaricare la eSIM sul proprio smartphone. 

Come attivare una eSIM su iOS

Nel caso del sistema operativo iOS, invece, ovvero quello che si trova su dispositivi quali l’iPhone e l’iPad, basterà molto semplicemente aprire la fotocamera dello smartphone e inquadrare il QR Code

Il dispositivo riconoscerà la eSIM e apparirà la scritta Tocca per visualizzare un’anteprima di questo piano cellulare. Nel caso in cui si avessero più offerte attive o più eSIM installate sullo stesso smartphone, non si potranno utilizzare nello stesso momento. 

Si dovrà quindi andare su Impostazioni > Cellulare, fare tap sulla eSIM e poi su Attiva questa linea. Sarà quindi possibile utilizzare l’offerta selezionata.

Scopri quali sono le promozioni mobile più convenienti

Come attivare una eSIM Vodafone

La eSIM Vodafone è dotata di di QR Code (codice di attivazione), codice PIN e PUK, che sono indicati sul cartoncino che si riceverà nel momento in cui si acquista la SIM virtuale: il QR Code dovrà essere scansionato in modo tale da poter scaricare il profilo eSIM sul proprio smartphone – come se si stesse inserendo una SIM fisica. 

Le eSIM Vodafone potranno essere acquistate sia online, sia presso gli store fisici, in concomitanza all’acquisto di uno smartphone compatibile e di una nuova offerta mobile. 

Attiva una nuova eSIM direttamente online

Come attivare una eSIM TIM

Nel caso dell’operatore TIM, per attivare la eSIM sarà necessario acquistare la TIM eSIM con il QR Code associato, un numero telefonico (se pre-pagato), il codice ICCID associato al profilo eSIM, il PIN e il PUK, presso un negozio fisico TIM

Sarà necessario associare i propri dati anagrafici alla TIM eSIM e seguire le indicazioni della guida per la configurazione sul proprio dispositivo. La SIM potrà essere utilizzata anche sugli smartphone Dual SIM, assieme a una normale SIM fisica. Sarà inoltre possibile installare le SIM virtuali di TIM anche sullo smartwatch Samsung Galaxy

Offerte eSIM WINDTRE e Very Mobile

Al momento, non sono disponibili eSIM Iliad, mentre è possibile sottoscriverle con l’operatore WINDTRE: sarà necessario recarsi presso un negozio fisico per ricevere un voucher con un QR Code, attraverso il quale si potrà scaricare il profilo eSIM sul proprio device elettronico. 

Sarà possibile attivare:

  • i piani tariffari pre-pagati di tipo consumer;
  • i piani micro-business, riservati ai clienti che hanno la partita IVA. 

In aggiunta, sarà possibile richiedere sia una eSIM con un nuovo numero di telefono, sia acquistare una eSIM sostitutiva con la quale trasformare la vecchia SIM fisica in una SIM virtuale (e mantenere, dunque, il vecchio numero di telefono).

L’installazione della eSIM WINDTRE avverrà entro 24 ore dalla ricezione dei dati, ovvero dopo aver effettuato il download e la scansione del QR Code della SIM virtuale. 

Tra gli operatori virtuali, troviamo le eSIM di Very Mobile, ovvero l’operatore virtuale di WINDTRE. Le sue SIM virtuali potranno essere scelte:

  • sia dai nuovi clienti;
  • sia dai già clienti Very Mobile. 

Nel primo caso, si dovrà scegliere, tra le offerte Very mobile, quella che si reputa più interessante e acquistare la propria eSIM. Si dovrà poi:

  • scaricare l’eSIM sul proprio smartphone, inquadrando il QR Code presente nell’email di riepilogo;
  • attivarla subito effettuando la video identificazione. 

Qualora si fosse già clienti, la procedura sarà la seguente:

  • dall’app, si dovrà andare su Offerta > Info SIM e PUK;
  • fare tap su Scrivici e richiedere la sostituzione gratuita della propria SIM fisica con una eSIM – da installare nel momento in cui si riceverà la mail di riepilogo contenente il QR Code. 

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963