computer-sit Fonte foto: Shutterstock
HOW TO

Come creare gratis un sito web con Libero Pages in pochi minuti

Ogni PMI ha bisogno di un “avamposto” sul web con il quale farsi trovare da nuovi utenti. Libero Pages è lo strumento ideale per creare un sito in pochi minuti

Per una PMI, qualunque sia il suo settore di attività, è ormai impensabile riuscire a “sopravvivere” e competere sul mercato globale senza avere un sito Internet che funzioni e che sia realizzato senza commettere errori grossolani e a norma di legge e conforme con il GDPR.

Non tutte le realtà produttive e commerciali, però, hanno adeguate risorse economiche o competenze umane e professionali per riuscire a realizzare un sito web che permetta di far crescere il business online. Un ostacolo che porta molte imprese piccole e piccolissime a rinunciare ad avere una presenza online, preferendo “rifugiarsi” sui social network, più facili da gestire e, soprattutto, gratuiti. Non deve sorprendere, dunque, se molte aziende preferiscono aprire una Pagina Facebook anziché investire sulla creazione di un sito web ufficiale.

In pochi sanno, però, che una Pagina Facebook può essere trasformata in un portale Internet in pochi minuti e con il minimo sforzo, tanto economico quanto personale. Prendete, ad esempio, Libero Pages, lo strumento di Italiaonline per le PMI che permette di creare gratis un sito web a partire da una Pagina Facebook.

Come creare sito web con Libero Pages

Per creare il sito web della propria azienda si avrà bisogno solo ed esclusivamente di una Pagina Facebook avviata e con qualche contenuto da importare. Una volta effettuata la sincronizzazione tra il servizio di Italiaonline con la Pagina della propria azienda, sarà questione di minuti prima di essere online con un sito web a norma e dotato di temi responsive.

Per creare il sito web aziendale in pochi minuti vi basterà entrare con il vostro account Facebook su Libero Pages e attendere che il sistema sincronizzi i dati del social network all’interno della piattaforma per creare il portale Internet.

Prima di dare il via alla conversione, però, è il caso di spendere qualche minuto per impostare correttamente la Pagina Facebook. L’immagine profilo diventerà il logo del sito web in fase di creazione e si consiglia, dunque, di utilizzare il logo dell’azienda. L’immagine di copertina, invece, diventerà il banner del sito: necessario che sia a tema e, soprattutto, nitida e chiara.

Terminata la prima sincronizzazione, potrete passare alla personalizzazione del sito web aziendale andando a smanettare con le varie voci presenti nel menu di Libero Pages. Qui troveremo cinque sezioni: Aggiorna da Facebook, Impostazioni, Grafica, Pagine, Contatti. La prima voce permetterà di aggiornare il sito andando a pescare gli ultimi post e le ultime immagini caricate all’interno della Pagina Facebook; dentro Impostazioni potremo indicare il nome della nostra azienda o attività commerciale (insieme alla partita IVA), inserire una descrizione del sito e lo slogan; dalla sezione Grafica potremo andare a modificare l’aspetto esteriore del sito, scegliendo uno dei temi responsive disponibili gratuitamente, modificando anche colori e carattere; da Pagine sceglieremo l’articolazione e la struttura del sito, scegliendo i contenuti da importare dalla Pagina Facebook; dentro Contatti potremo inserire tutte le informazioni necessarie agli utenti per scriverci un messaggio di posta elettronica o il numero di telefono.

Vuoi trovare nuovi clienti?Scopri Libero Pages

CREA IL TUO SITO GRATIS!

Contenuti sponsorizzati