google-riproduzione-automatica Fonte foto: Annette Shaff / Shutterstock.com
HOW TO

Come disattivare la riproduzione automatica dell’audio su Chrome

Nella versione 64 di Chrome è stata aggiunta la possibilità di silenziare l’audio dei siti internet. Ecco come farlo, sia sul computer sia sullo smartphone

25 Gennaio 2018 - Con il rilascio della versione numero 64 di Google Chrome sono state aggiunte delle nuove funzionalità al browser dell’azienda di Mountain View. Oltre ai classici aggiornamenti per migliorare la sicurezza del browser, è stata aggiunta la possibilità di disattivare la riproduzione automatica dell’audio da alcuni siti internet.

Sono sempre di più i siti web dove i video e le pubblicità partono in automatico senza il nostro consenso. E se lavoriamo in una stanza con dei colleghi, la cosa potrebbe disturbare e creare dei malumori. Grazie a questa nuova funzionalità, gli utenti hanno la possibilità di disattivare la riproduzione automatica dell’audio solamente per alcuni portali o per tutti i siti che si visitano. Nel secondo caso, è possibile creare una white list con i siti web dove la riproduzione dell’audio è permessa. Ecco come fare per disattivare l’autoplay dell’audio sul computer e sullo smartphone.

Come disattivare la riproduzione automatica dell’audio sul computer

La nuova funzione è stata sperimentata prima su Chrome Canary, la versione beta del browser di Mountain View, e poi rilasciata ufficialmente su Chrome 64. Per disattivare la riproduzione automatica dell’audio basterà premere sull’icona a forma di “I” presente prima della barra degli indirizzi e poi cliccare su Impostazioni sito. Si aprirà una nuova scheda con diverse impostazioni, tra cui quella per l’Audio. Nel menu a scomparsa presente di fianco alla voce Audio dovremo scegliere Blocca. In questo modo l’autoplay sarà disattivato su tutte le pagine web associate a quel dominio.

La procedura per bloccare la riproduzione automatica su tutti i siti web è leggermente più complicata. Bisogna aprire Chrome, cliccare sull’icona con tre puntini verticali in alto a sinistra e poi su Impostazioni. Si aprirà una nuova scheda e si dovrà cliccar sulla voce “Impostazioni contenuti” presente nella sezione “Privacy e sicurezza”. Si accederà a una nuova pagina con molte opzioni, tra cui Audio. Cliccandoci si aprirà una finestra e bisognerà togliere la spunta alla voce “Consenti ai siti di riprodurre l’audio”. Nella stessa finestra è presente anche l’opzione per realizzare una white list con i siti dove far funzionare l’autoplay dell’audio.

Come disattivare la riproduzione dell’audio sullo smartphone

La versione 64 di Chrome è disponibile anche per gli smartphone Android. E anche in questo caso è possibile disattivare la riproduzione automatica dell’audio. Per farlo bisogna lanciare l’applicazione di Chrome, entrare nelle Impostazioni e premere su Impostazioni Sito. Tra le varie opzioni ci sarà anche Audio e da lì potremo disattivare l’autoplay.

Contenuti sponsorizzati