sticker-whatsapp Fonte foto: Shutterstock
HOW TO

Come mandare sticker su WhatsApp

WhatsApp ha introdotto gli sticker nelle sue chat, sia nelle chat singole sia nelle chat di gruppo. Inviarli è molto semplici: ecco come fare

1 Dicembre 2018 - Che le varie piattaforme social e di messaggistica si scopiazzino tra di loro è un fatto ormai risaputo. Basta guardare alle Storie che, lanciate da Snapchat, sono state poi adottate (anche con maggior successo) da Instagram, Facebook, WhatsApp e, tra qualche mese, anche LinkedIn e YouTube. Non deve sorprendere, quindi, che WhatsApp abbia deciso di introdurre gli sticker, che tanta fortuna hanno avuto su Telegram e Facebook Messenger.

Tra fine ottobre e inizio novembre 2018, infatti, la piattaforma di messaggistica istantanea di proprietà di Facebook ha deciso di espandere ulteriormente le possibilità che i suoi utenti hanno di interagire tra di loro aggiungendo pacchetti di adesivi alle già esistenti GIF ed emoji. E, nella migliore delle tradizioni WhatsApp, inviare sticker nelle conversazioni è un’operazione estremamente semplice, che non richiede particolari conoscenze tecniche. Nel caso non lo sappiate e volete scoprire come mandare sticker su WhatsApp, vi basterà leggere la guida che segue.

Come inviare sticker su WhatsApp

Prima di passare all’azione, è necessario accertarsi di aver installato l’ultima versione di WhatsApp sul proprio smartphone. Aprite l’App Store o il Play Store (a seconda se avete un iPhone o uno smartphone Android) e lanciate gli aggiornamenti, se ce ne sono. Al termine, aprite WhatsApp ed entrate in una delle tante conversazioni, sia singole sia di gruppo, che avete attive. Pigiate nel campo per digitare un nuovo messaggio e attendete che si apra la tastiera del vostro smartphone. Pigiate ora sulla faccina sorridente alla sinistra della barra spaziatrice e, nella nuova schermata che si apre, selezionate l’icona con il quadrato dal vertice ripiegato. Avrete così accesso agli sticker già installati all’interno dell’app e da inviare a chiunque vorrete: basterà pigiare sull’adesivo che preferite e inviatelo come fosse un normale messaggio.

Come aggiungere sticker su WhatsApp

Nel caso i pacchetti di adesivi già presenti dentro WhatsApp non dovessero essere sufficienti, puoi aggiungerne di nuovi da uno store interno all’app. Come avrai notato, alla fine dell’elenco degli sticker già disponibile c’è un pulsante “+”: pigiandoci su accederai ad altri sticker da installare e utilizzare nel modo che vi ho appena descritto.

Contenuti sponsorizzati