ios-11-cosa-fare Fonte foto: Apple
APPLE

Come preparare il tuo iPhone per iOS 11

Prima di eseguire l'aggiornamento al nuovo sistema operativo mobile di Apple ci sono alcune piccole azioni da compiere sul nostro dispositivo

15 Settembre 2017 - Oltre ai nuovi iPhone 8 e iPhone X Apple ha lanciato anche la sua piattaforma operativa di ultima generazione, iOS 11. Si tratta di un aggiornamento che interesserà i possessori di iPhone, iPad e iPod Touch. Prima di eseguire l’upgrade però dobbiamo preparare il dispositivo Apple all’aggiornamento.

Con il nuovo iOS 11 potremo liberare spazio sul nostro telefono eliminando le app che si utilizzano di meno, avremo maggiori servizi per la sicurezza informatica e avremo a disposizione anche una Modalità Auto che ci impedirà di distrarci mentre siamo alla guida. Ma le migliorie con il nuovo sistema operativo Apple sono molteplici, dai nuovi formati per le foto fino alla realtà aumentata. La domanda che alcuni utenti iPhone si stanno chiedendo però è: il mio smartphone sarà compatibile con iOS11? Per quanto riguarda gli iPhone sono compatibili quelli compresi tra iPhone 5 (inclusi iPhone SE, 5c e 5s) e iPhone X.

Tra gli iPad compatibili troviamo i Mini 2, 3 e 4. Poi iPad quarta e quinta generazione inclusi iPad Air e Air 2. E ovviamente sono compatibili tutti gli iPad Pro sia di prima che di seconda generazione. L’unico iPod compatibile è invece quello di sesta generazione.

Elimina le app e occhio alle foto

Prima di installare iOS 11 dobbiamo eseguire alcune semplici azioni. Per esempio dobbiamo eliminare le app che non utilizziamo più. Il motivo? Semplice dobbiamo fare un po’ di pulizia per lasciare spazio all’aggiornamento del sistema operativo. Prima dell’upgrade eseguiamo anche un backup di foto e video direttamente su iCloud in modo da liberare molto spazio sulla memoria interna ed evitare rallentamenti con iOS 11. Se non vogliamo usare iCloud potremo sempre rivolgerci all’app Google Photos che è disponibile anche per iPhone. Oppure salvare le foto sul Mac.

Aggiorna le app e fai un backup

Per evitare degli errori di compatibilità con iOS 11 prima di effettuare l’aggiornamento del sistema operativo dobbiamo scaricare l’ultima versione di tutte le applicazioni che usiamo sul nostro iPhone. Riuscirci è semplice, basta andare sull’App Store selezionare la voce Aggiornamenti e selezionare la funzione Aggiorna tutto. Prima di scaricare iOS 11, l’ultimo passaggio è quello di fare un backup del nostro telefono. Possiamo farlo tramite iCloud o con iTunes.

Contenuti sponsorizzati