foto-iphone Fonte foto: Cineberg / Shutterstock.com
HOW TO

Come recuperare foto cancellate da iPhone

Cancellare una foto per errore può capitare a chiunque. Per tua fortuna, è possibile recuperare le immagini eliminate dall'iPhone in maniera semplice

25 Aprile 2019 - Alzi la mano chi non ha mai cancellato per sbaglio almeno una fotografia tra quelle scattate con il proprio iPhone. Le foto sono infatti uno dei contenuti più facili da produrre con i moderni smartphone, ma spesso vengono cancellate inavvertitamente. Di solito questo capita quando ci accorgiamo che sta finendo lo spazio sul nostro dispositivo e, presi dall’ansia, iniziamo a cancellare decine e decine di file (tra i quali anche le foto e i video) che crediamo non ci servano più.

Ma come recuperare le foto se le abbiamo cancellate per sbaglio dall’iPhone? Per fortuna la procedura per farlo esiste, anzi, ne esistono diverse. Ma la prima cosa da fare è capire quando è stata cancellata la foto, o le foto, in questione. Questo perché gli smartphone di Apple, a partire da iOS 8 (e quindi dal lontano 2014), non cancellano immediatamente i file ma li spostano nella cartella “Eliminati di recente. Che altro non è se non la versione per smartphone del normalissimo cestino che abbiamo sui nostri computer: i file cancellati restano lì per 30 giorni, a meno che non sia tu a selezionarli ad uno ad uno (o a gruppi) e a cancellarli definitivamente. Per recuperare una foto cancellata dall’iPhone, quindi, la prima cosa da fare è controllare se è all’interno di questa cartella della galleria fotografica. Se non c’è, invece, prima di affidarti ad applicazioni di terze parti (spesso a pagamento) puoi sperare di trovarla in un backup di iCloud o di iTunes.

Recuperare le foto dal backup iCloud

Se hai attivato il backup iCloud sul tuo iPhone, allora i tuoi file personali saranno automaticamente archiviati sui server di Apple. Quindi se hai cancellato una foto per sbaglio potresti trovarla lì. Purtroppo, non è possibile conoscere esattamente il contenuto di ogni backup eseguito in autonomia da iOS, ma solo la data dell’ultimo backup. Per vedere quando è stato eseguito l’ultimo backup apri le Impostazioni dell’iPhone, fai tap sul tuo profilo e poi su Backup iCloud. Nella schermata successiva troverai lo switch per attivare e disattivare il backup e l’indicazione con il giorno e l’ora dell’ultimo backup eseguito dal sistema operativo dello smartphone.

A questo punto spetta a te scegliere se ripristinare tale backup nella speranza di ritrovare la foto cancellata: facendolo, infatti, cancelli tutti i tuoi dati successivi a tale backup dal tuo smartphone e li sostituisci con quelli presenti nell’archivio che vai a ripristinare.

Recuperare le foto dal backup iTunes

A differenza di un backup iCloud, un backup iTunes è una copia locale dei tuoi dati che viene eseguita quando colleghi il tuo iPhone via cavo al tuo computer con installata l’applicazione di iTunes. Oggi è meno usato che in passato, ma iTunes resta un ottimo metodo per salvare una copia dei propri dati ed è infinitamente più utile di iCloud per recuperare una foto cancellata per sbaglio. Per farlo, collega il tuo iPhone al computer e, se non si avvia automaticamente, lancia iTunes. Quando vedi che nella colonna a sinistra è apparso il tuo dispositivo mobile iOS, clicca su Riepilogo nella sezione delle Impostazioni. Subito dopo, dalla sezione Backup, fai click su Ripristina Backup. Tutti i tuoi ultimi dati, compresa la foto che cercavi, dovrebbero ora essere di nuovi sul tuo iPhone.

Contenuti sponsorizzati