amazon-counter Fonte foto: Amazon
TECH NEWS

Come ritirare pacchi Amazon nei negozi con Amazon Counter

Il gigante del commercio elettronico offre un nuovo metodo di spedizione per i suoi utenti. Si tratta di Counter, e permette di ritirare pacchi ovunque siamo

14 Maggio 2019 - Sei in vacanza in qualche città italiana (o britannica) e non sai dove farti spedire il tuo ultimo acquisto Amazon? Nessun timore: da oggi, infatti, il colosso del commercio elettronico lancia un nuovo servizio per venire incontro alle necessità dei suoi clienti: Amazon Counter. Parte integrante del progetto Hub, questo nuovo servizio permetterà di ritirare i pacchi ordinati sul portale in migliaia di punti di ritiro sparsi in tutto lo Stivale.

Si tratta dell’ennesimo metodo di spedizione offerto da Amazon ai suoi clienti. Dopo la spedizione a domicilio (inclusa quella in un giorno lavorativo) e il ritiro presso gli Amazon Lockers (armadietti presenti nelle stazioni e luoghi pubblici delle maggiori città italiane), ora chi acquista dal portale ideato da Jeff Bezos potrà scegliere anche uno dei negozi Giunti Librerie o un punto SisalPay o Fermopoint. La procedura per l’acquisto e ritiro è estremamente semplice e permette a tutti gli iscritti di avere il loro pacco – anche il giorno successivo all’acquisto – anche se non dovessero essere in casa.

Siamo entusiasti di essere al fianco di Amazon nel lancio di Counter, mettendo a disposizione degli italiani la nostra ampia rete di prossimità per offrire un nuovo servizio a valore – afferma Francesco Maldari, Responsabile Payments and Services del Gruppo Sisal. Semplificare la vita delle persone, migliorando i servizi e i pagamenti di tutti i giorni, è la missione di SisalPay ed il nuovo servizio di ritiro Counter rappresenta un tassello importante a beneficio dei consumatori e degli esercenti“.

Come ritirare pacchi nei negozi con Amazon Counter

Per usufruire dei servizi di Amazon Counter sarà sufficiente essere iscritto alla piattaforma di e-commerce di proprietà di Jeff Bezos. Il servizio è utilizzabile da tutti gli utenti, che dovranno semplicemente selezionare “Amazon Counter” e indicare il loro punto di ritiro preferito.

Nella schermata che precede la conclusione della transazione, dunque, si potrà indicare se si preferisce un negozio Giunti Librerie o un punto SisalPay o Fermopoint. Ovviamente, non si sarà costretti a sceglierne uno nelle vicinanze dell’indirizzo di spedizione che si utilizza solitamente, ma si potrà optare per quello più comodo in base alle proprie esigenze. Come detto, scegliendo Amazon Counter si potrà optare anche per la consegna in un giorno: gli utenti Prime potranno usufruire gratuitamente della spedizione nel giorno successivo all’acquisto; gli utenti senza abbonamento a Prime, invece, dovranno pagare un supplemento.

Non appena l’ordine sarà stato consegnato presso il punto prescelto, l’utente riceverà un’email con un codice a barre univoco, che il gestore della libreria o del punto dovrà scansionare per verificare la correttezza delle informazioni. Dalla ricezione dell’email di notifica, i clienti hanno 14 giorni di tempo per ritirare il loro pacco.

Contenuti sponsorizzati