nintendo switch Fonte foto: Natsia27 / Shutterstock.com
TECH NEWS

Come sarà la Nintendo Switch Mini

Nintendo è al lavoro su due nuove console, tra cui una versione mini della Switch. Il dispositivo potrebbe arrivare sul mercato entro la fine dell'anno

20 Giugno 2019 - Nintendo Switch nasce nel 2017 e in pochi anni travolge il panorama delle console per videogames. Il suo successo è determinato dalla sua natura ibrida: può essere usata in casa connettendola a un monitor, e allo stesso tempo si può staccare e utilizzare in mobilità come una console portatile.

Questa soluzione ha saputo rispondere ad una domanda crescente da parte degli appassionati di videogiochi, che in questo modo non devono rinunciare ad affrontare missioni e sfide quando sono in metro, in viaggio o semplicemente lontani da casa. E proprio grazie al successo del prodotto, Nintendo vorrebbe lanciare sul mercato due nuove versioni della Switch. Una di queste avrebbe una struttura più compatta, un prezzo minore, e secondo le indiscrezioni potrebbe essere solo tascabile, senza aggancio ad un monitor. La notizia circola già dallo scorso autunno, ma la società giapponese non ha ancora confermato la novità.

Nuova Nintendo Switch Mini: come sarà?

Nintendo starebbe lavorando a due nuove versioni della Switch, e nonostante l’azienda non abbia confermato la notizia, sono emerse delle indiscrezioni che risultano piuttosto fondate. A lanciarle è stata la società chiamata HonSon Group, che dal 2004 produce accessori e gadget per console. Recentemente ha pubblicato delle immagini che mostrano un prototipo di prodotto che viene chiamato proprio Nintendo Switch Mini. La società cinese avrebbe iniziato a produrre custodie, auricolari, pellicole protettive per questo nuovo prodotto, e sarebbe addirittura possibile preordinarli online.

Nessuna conferma ufficiale da parte di Nintendo

Molti esperti sostengono che si tratti di prodotti creati appositamente per incrementare il livello di curiosità, ma in realtà non ci sarebbe alcun progetto definitivo. Le immagini usate come riferimento nel sito web, siano in realtà dei mockup disegnati da appassionati e fan. Una cosa è certa, nelle schede prodotto di questi accessori non c’è alcun riferimento a specifiche e dimensioni di riferimento, da qui i tanti dubbi sulla veridicità della notizia.

Insomma, l’attesa è alta e i leaker hanno addirittura ipotizzato che la data di uscita della nuova console fosse entro fine giugno. Tuttavia, visto che non ci sono notizie ufficiali da parte di Nintendo, sembra proprio improbabile che la Switch Mini verrà messa in vendita a breve.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963