Libero
HOW TO

Come sbloccare l'iPhone con la mascherina

Non tutti sanno che c'è un metodo per poter sbloccare l'iPhone con la mascherina in viso senza dover inserire il codice: ecco cosa è necessario e come fare

La malattia da Covid-19 ha stravolto le nostre vite nel giro di pochi mesi, e tra le conseguenze più visibili c’è il fatto di dover indossare quasi sempre la mascherina per proteggerci (e proteggere gli altri) dall’infezione. Come sbloccare però il proprio iPhone con riconoscimento del volto con la mascherina?

Anzitutto bisogna dire cosa è necessario per sbloccare l’iPhone con la mascherina, dal momento che serve un oggetto posseduto da molti ma certo non da tutti. Apple ha subordinato infatti questa possibilità al possesso di un iPhone (con Face ID, naturalmente, quindi iPhone X e seguenti) aggiornato ad iOS 14.5 o successivi, e soprattutto di un Apple Watch Series 3 o di generazione successiva, con sistema operativo watchOS 7.4 o più recente. Detto dei requisiti hardware, occorre poi che l’Apple Watch sia correttamente accoppiato all’iPhone da sbloccare, che sia attivo il rilevamento polso (app WatchCodiceRilevamento polso) e che su entrambi i prodotti Wi-Fi e Bluetooth siano abilitati, anche se non connessi a nulla.

Sbloccare iPhone con la mascherina: come fare

Per sbloccare l’iPhone con la mascherina bisogna eseguire una serie di semplici passaggi. Nulla di particolarmente complesso neanche per chi non è troppo amico della tecnologia, specie se seguirete le nostre indicazioni. Anzitutto bisogna sbloccare l’iPhone e aprire l’app Impostazioni alla ricerca della voce Face ID e codice, una sezione che contiene dei settaggi sulla sicurezza dello smartphone e per questo, per accedervi, è necessario prima inserire la password numerica con la quale si sblocca l’iPhone.

Inserito il codice di sblocco, all’interno della schermata successiva basta scorrere verso il basso e intercettare la voce Sblocca con Apple Watch. Appena sotto viene riportato il nome assegnato allo smartwatch della Mela, quello che di solito contiene il nome del proprietario con, di fianco, un selettore, che è quello da attivare se si vuole sbloccare l’iPhone con la mascherina. Apple spiega così la funzione: “Utilizza la connessione sicura ad Apple Watch per le richieste di Siri o per sbloccare iPhone quando una copertura parziale, ad esempio una mascherina, impedisce a Face ID di riconoscere il tuo volto. Apple Watch deve essere protetto da un codice, sbloccato e indossato al polso nelle vicinanze".

Il processo di sblocco è quasi istantaneo

Una volta abilitata la voce Sblocca con Apple Watch, nel momento in cui si dovesse indossare una mascherina e si cercasse di sbloccare il proprio iPhone (con riconoscimento del volto Face ID) mentre si indossa l’Apple Watch, allora il telefono, rilevando una mascherina che impedisce di scansionare il volto, “chiederà" all’orologio di autorizzare lo sblocco e quest’ultimo vibrerà una volta concesso il permesso. Si tratta di un processo relativamente lungo da spiegare a parole ma davvero quasi istantaneo, poi, nei fatti. E molto comodo, specie di questi tempi.

Libero Annunci

Libero Shopping

Servizi di Libero

Libero Mail

Usa una mail unica!Con Libero Mail gestisci tutti i tuoi account da
una sola casella. E tante altre funzionalità per te!

SCOPRI DI PIÙ

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963