icona app store su iphone Fonte foto: Bloomicon / Shutterstock.com
HOW TO

Come scaricare velocemente gli aggiornamenti iPhone

Sfruttando il 3D Touch dell'iPhone è possibile scaricare velocemente gli aggiornamenti delle app più importanti: ecco come fare

10 Febbraio 2019 - Aggiornare le applicazioni dell’iPhone può portare via molto tempo, sopratutto se non lo facciamo spesso. Vediamo il numero presente sull’icona rossa dell’App Store aumentare sempre di più, fino a quando non decidiamo di dare il via agli aggiornamenti. Mentre si sta effettuando l’update delle applicazioni non possiamo utilizzarle: se riceviamo un messaggio Direct su Instagram o un video su WhatsApp, non potremo visualizzarlo fino al termine degli aggiornamenti.

Cosa fare se si vuole utilizzare immediatamente un’app che è nelle ultime posizioni nella coda degli aggiornamenti? Molto semplice: forzare l’update. In pochi ne sono a conoscenza, ma con un semplice trucco è possibile dare la priorità a un’applicazione, piuttosto che a un’altra. Questa funzionalità, però, è disponibile solamente per gli iPhone che supportano il 3D Touch, quindi è escluso l’iPhone Xr e i melafonini più datati. Ecco come fare per scaricare velocemente l’aggiornamento delle applicazioni iPhone più importanti.

Come velocizzare aggiornamento app iPhone

Se anche voi commettete l’errore di premere sulla voce “Aggiorna tutto” quando dovete fare l’update delle applicazioni, dovete sapere che esiste un trucco per dare la priorità alle app che si utilizzano maggiormente. Come fare? Molto semplice. Dopo aver dato l’avvio agli aggiornamenti, tornate nella home dell’iPhone e selezionate un’app che è in coda ma che vorreste aggiornare immediatamente. Dopo averla selezionata, appariranno sullo schermo le “azioni rapide“: premete sulla voce “Assegna priorità al download“. Nel giro di pochi secondi dovrebbe partire l’aggiornamento dell’applicazione.

Se non dovesse succedere, selezionate l’applicazione che si sta aggiornando e dalle azioni rapide premete sulla voce “Ferma il download“. Seguendo questa procedura dovreste scaricare velocemente gli aggiornamenti delle app che utilizzate di più.

Come detto in precedenza, questo semplice trucco funziona solamente sugli iPhone che supportano il 3D Touch, funzionalità che non è presente sull’iPhone Xr e su tutti i melafonini più vecchi.

TAG: