whatsapp smartphone Fonte foto: Wahyu Budiyanto Toak / Shutterstock.com
HOW TO

Come usare WhatsApp su due numeri con lo stesso telefono

Per avere due account WhatsApp sullo stesso smartphone è necessario installare delle applicazioni che permettono di clonare WhatsApp. Ecco come fare

3 Giugno 2019 - Sono sempre di più le aziende che producono smartphone dove è possibile inserire due schede SIM. Una funzione molto utile, soprattutto per coloro che hanno un numero privato e uno dedicato esclusivamente al lavoro. Tramite le impostazioni dello smartphone è possibile decidere con quale SIM telefonare, con quale inviare SMS e navigare su Internet.

Una cosa che però non si può fare è avere due account WhatsApp sullo stesso smartphone. L’applicazione di messaggistica, infatti, non permette di governare contemporaneamente due profili: durante la fase di registrazione l’utente deve scegliere quale numero utilizzare per il proprio profilo WhatsApp. Come fare per utilizzare due account WhatsApp sullo stesso smartphone? È necessario ricorrere a dei trucchi molto semplici: esistono delle applicazioni per smartphone Android e iOS che permettono di duplicare le applicazioni e di utilizzare contemporaneamente due profili differenti. Ultimamente molti produttori integrano questa funzionalità direttamente nel software dello smartphone Android e permettono agli utenti di gestire due account WhatsApp sullo stesso dispositivo, ma non sempre è possibile.

Come avere due account WhatsApp sullo smartphone Android

Se avete uno smartphone Android, creare un secondo profilo WhatsApp è molto semplice: basta installare un’app che clona l’applicazione di messaggistica. Sul Google Play Store ce ne sono molte che svolgono questo compito, noi ve ne suggeriamo due: Parallel SpaceDual Space – Multiple Accounts & App Cloner.

Le due applicazioni funzionano in modo molto simile: creano uno spazio virtuale all’interno dello smartphone nel quale installare qualsiasi applicazione. Per quanto riguarda WhatsApp, dopo averla installato nello spazio virtuale e creato il secondo account, apparirà sulla home una seconda icona, che si differenzia da quella principale per il nome dato all’applicazione (ad esempio “WhatsApp 2”). Passare da un profilo all’altro di WhatsApp è immediato e molto semplice: l’unico inconveniente è il consumo di batteria che aumenta sensibilmente. Oltre ai due profili WhatsApp, lo smartphone deve gestire anche lo spazio virtuale creato da Parallel Space o Dual Space – Multiple Accounts & App Cloner.

In alcuni casi, le app potrebbero richiedere i permessi di root per poter funzionare: se non siete in grado di sbloccare il dispositivo vi consigliamo di lasciar perdere e di acquistare un secondo smartphone dove installare WhatsApp.

Come avere due account WhatsApp sull’iPhone

Sull’iPhone la questione è molto più complicata e riguarda solamente tre modelli, gli unici ad avere un secondo slot per la SIM (una eSIM in realtà): iPhone Xs, iPhone Xs Max e iPhone Xr. Nonostante la presenza di una eSim, Apple non ha integrato in iOS un sistema per clonare le applicazioni. E anche le soluzioni presenti sull’App Store non sono affidabili. Come fare per utilizzare due account WhatsApp sull’iPhone? Si dovrebbe procedere al jailbreak dello smartphone, ovvero la possibilità di installare applicazioni non presenti sullo store online di Apple. Il jailbreak comporta, però, la perdita della garanzia, oltre a essere molto pericoloso.

Se avete due schede SIM associate al vostro iPhone Xs, il nostro consiglio è di non duplicare WhatsApp e nel caso di acquistare un secondo dispositivo dove installare WhatsApp e creare un nuovo profilo.