pallina da tennis australian open Fonte foto: Leonard Zhukovsky / Shutterstock.com
HOW TO

Come vedere gli Australian Open 2020 in TV e in streaming

Dal 20 gennaio al 2 febbraio a Melbourne si disputano gli Australian Open 2020: ecco come vedere il torneo in TV e in diretta streaming

19 Gennaio 2020 - Nemmeno il tempo di iniziare la stagione che è già tempo di grande tennis. Dal 20 gennaio al 2 febbraio a Melbourne si disputa l’Australian Open 2020, il primo torneo del Grande Slam. C’è grande attesa tra gli appassionati italiani, soprattutto dopo la stagione 2019 che ha consacrato Berrettini (arrivato fino alla posizione numero otto della classifica ATP) e che ha fatto conoscere a tutti Jannik Sinner, classe 2001, capace di vincere da outsider l’ATP NextGen, il Masters di fine anno riservato ai migliori Under 21 della stagione.

In totale sono dodici i tennisti italiani qualificati per il tabellone principale dell’Australian Open 2020: otto uomini e quattro donne. Il sorteggio è stato abbastanza clemente con Berrettini e Sinner, mentre Fognini è stato sfortunato, beccando Opelka, gigante statunitense con un ottimo servizio. Sonego se la dovrà vedere con Krygios, mentre Cecchinato ha pescato Zverev. Sfortunato anche Caruso che dovrà affrontare Tsitsipas.

I diritti televisivi dell’Australian Open 2020 sono stati acquistati da Eurosport. Il torneo può essere visto in TV sui canali Eurosport 1 ed Eurosport 2 disponibili su Sky, mentre per lo streaming bisogna essere abbonati a Eurosport Player o DAZN. Streaming dell’Australian Open disponibile anche su SkyGo.

Quando iniziano gli Australian Open 2020

Gli Australian Open 2020 iniziano lunedì 20 gennaio e terminano il 2 febbraio con la finale del singolare maschile. Come tutti i tornei del Grande Slam hanno una durata di due settimana.

Orario partite Australian Open 2020

A causa del fuso orario per gli appassionati di tennis non sarà molto semplice guardare in diretta le partite dei tennisti italiani. Nei primi turni l’appuntamento è per l’1:00 di notte, con l’ultimo incontro che solitamente inizia verso le 8 di mattina. Per la finale del singolare maschile l’appuntamento è per le 9:00 della mattina.

Gli italiani in gara all’Australia Open 2020

Otto uomini e quattro donne. Buona la rappresentanza italiana agli Australian Open 2020. Gli otto uomini sono: Matteo Berrettini, Fabio Fognini, Lorenzo Sonego, Marco Cecchinato, Stafano Travaglio, Jannik Sinner, Andreas Seppi e Salvatore Caruso. Le quattro donne sono: Jasmine Paolini, Camila Giorgi e le due qualificate Trevisan e Cocciaretto.

Inutile dire che c’è grande attesa per l’inizio dell’Australian Open 2020. Matteo Berrettini finora non ha disputato nessun match a causa di problemi fisici accusati durante la preparazione. Arriva al torneo australiano da numero otto della classifica ATP e ha la possibilità di migliorare il suo ranking, poiché lo scorso anno uscì al primo turno. L’altro da tenere in grande considerazione è Jannik Sinner. Il nuovo fenomeno del tennis italiano parte dal suo best ranking (numero 79 al mondo) e cerca la conquista della top 50. In questo inizio di stagione è apparso un po’ lento, ma la colpa potrebbe essere dei carichi durante la preparazione invernale. Fognini, invece, ha avuto un inizio con tanti alti e bassi e avrà un tabellone anche piuttosto complicato, fin dal primo turno dove incontrerà il gigante statunitense Opelka.

I favoriti per la vittoria Australian Open 2020

Da oramai un decennio i favoriti per la vittoria del primo torneo del Grande Slam 2020 sono i soliti tre: Rafa Nadal, Novak Djokovic e Roger Federer. Il tennista serbo è leggermente più favorito rispetto agli altri due, ma le differenze sono veramente minime. Il nuovo decennio, però, può essere l’anno in cui un tennista della nuova generazione può finalmente vincere un torneo importante. Il greco Tsitsipas è chiamato al salto di qualità definitivo dopo aver vinto il major di fine stagione e anche Medvedev, dopo aver conquistato la finale agli US Open 2019, può sperare in un risultato positivo. Tra le possibili sorprese bisogna fare grande attenzione al nostro Matteo Berrettini.

Come vedere in TV l’Australian Open 2020

I diritti televisivi degli Australian Open 2020 sono stati acquistati da Eurosport, che trasmette in esclusiva le gare sui canali Eurosport 1 ed Eurosport 2, disponibili entrambi per il satellitare di Sky. Per guardare gli Australian Open 2020 in TV si può anche utilizzare l’app di DAZN: bisogna avere però uno smart TV compatibile con la piattaforma televisiva.

Come guardare in streaming l’Australia Open 2020

Per vedere l’Australian Open 2020 in streaming gli utenti hanno diverse possibilità. La migliore è sicuramente Eurosport Player, piattaforma di Eurosport che trasmette in diretta e in esclusiva tutti i match del primo torneo dell’Australian Open 2020. Per vedere i match in streaming basta lanciare l’applicazione, inserire le proprie credenziali (bisogna pagare un abbonamento mensile o annuale), premere sulla voce “Tutti gli sport” e poi su “Tennis”. Si aprirà una nuova pagina con tutte le partite trasmesse in diretta dalla piattaforma: basta cliccare sul match che si vuole vedere per far partire lo streaming.

Una valida alternativa per seguire in streaming l’Australian Open 2020 è l’app di DAZN. Dall’estate del 2019 sulla piattaforma sono disponibili i canali Eurosport 1 ed Eurosport 2 e possono essere visti in streaming da qualsiasi dispositivo, l’importante è essere abbonati alla piattaforma.

Infine, è possibile vedere l’Australian Open 2020 in streaming anche su SkyGo. La piattaforma on demand di Sky trasmette in streaming anche il canale Eurosport 1, che da lunedì 20 gennaio trasmetterà tutti gli incontri più importanti degli italiani.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963