euro2020 Fonte foto: Shutterstock
SMART EVOLUTION

Come vedere gratis Euro 2020 in 4K via satellite

Le opzioni per guardare Euro2020 in TV, streaming escluso, sono ben tre: ecco pro e contro di ognuna di esse.

Giuseppe Croce
Giuseppe Croce Giornalista

Peppe Croce, giornalista dal 2008, si occupa di device elettronici e nuove tecnologie applicate al mondo automotive. È entrato in Libero Tecnologia nel 2018.

Chi possiede una Smart TV 4K quest’anno potrà godersi la visione in altissima definizione di due grandi eventi sportivi: Euro 2020 e le Olimpiadi di Tokyo 2021. Entrambe le manifestazioni sportive verranno infatti trasmesse completamente in 4K, oltre che in HD.

Chi non ha ancora una TV 4K, invece, farebbe bene a scoprire le Smart TV 4K per Euro 2020 suggerite da Libero Tecnologia. La TV, però, non basta per vedere il campionato europeo di calcio: serve anche un decoder. E qui le possibilità diventano tre: un normale decoder digitale terrestre, un decoder digitale satellitare Sky o un decoder digitale satellitare tivùsat. Con la prima e l’ultima di queste opzioni è possibile vedere gratis tutte le partite dell’Italia, e qualche altra partita, gratuitamente. Per vederle tutte, invece, serve l’impianto Sky e il relativo abbonamento. Analizziamo in dettaglio ognuna di queste opzioni per capire a chi conviene ciascuna di esse.

Euro 2020 su digitale terrestre

Guardare Euro 2020 sul digitale terrestre sarà la scelta più diffusa in Italia, perché la tecnologia digitale terrestre è di fatto predominante nelle case degli italiani.

La RAI ha acquistato i diritti TV per la trasmissione di 27 partite (tra le quali tutte quelle che giocherà la Nazionale Italiana). Queste partite saranno trasmesse in chiaro: chiunque abbia una TV con un decoder (integrato o esterno) per il digitale terrestre con il quale già capta i canali RAI non avrà alcun problema a vedere le partite.

Euro 2020 su Sky

L’opzione Sky è l’unica a pagamento delle tre: la piattaforma satellitare ha acquistato i diritti di tutte le 51 partite del campionato europeo di calcio e le trasmetterà su Sky Sport ai suoi abbonati.

Per vederle è necessario sottoscrivere il pacchetto Sky Calcio, lo stesso che dalla prossima stagione includerà anche 3 partite di Serie A su 10 (chi le vuole vedere tutte dovrà sottoscrivere un abbonamento a Dazn). Il pacchetto Sky Calcio, insieme a quello Sky TV, costa 45 euro al mese ma è in offerta a 30,90 euro per i primi 18 mesi.

Naturalmente è necessario avere un impianto satellitare, per captare il segnale trasmesso da Sky tramite il satellite Eutelsat Hot Bird.

Euro 2020 su tivùsat

La terza opzione per vedere Euro 2020 in TV passa sempre dal satellite Eutelsat Hot Bird, ma è gratuita: si tratta di tivùsat, la piattaforma satellitare sulla quale i telespettatori possono ritrovare tutti i canali trasmessi anche sul digitale terrestre, più qualche chicca aggiuntiva.

Su tivùsat, quindi, gli utenti possono vedere anche le 27 partite trasmesse in chiaro dalla RAI. Potranno inoltre vedere il canale RAI 4K, che trasmetterà tutti gli incontri per i quali la TV di Stato ha comprato i diritti, in altissima risoluzione. Anche un questo caso, quindi, le partite si vedranno in chiaro. Cioè gratis, se escludiamo il piccolo costo iniziale d’acquisto per il decoder tivùsat e la smart cam.

Tivùsat, tra l’altro, a partire da questo week end inizierà una campagna di informazione itinerante in tre grandi città italiane (Milano, Genova e Napoli), tramite la quale diffonderà tra i cittadini le informazioni sull’imminente passaggio allo standard digitale satellitare di seconda generazione DVB-S2 (gemello, via satellite, del DVB-T2 terrestre).

Questo fine settimana la mascotte di tivùsat, il camaleonte UGO, insieme a tre hostess che indosseranno la divisa della Nazionale Italiana saranno in Piazza Argentina a Milano. Dall’11 al 13 giugno saranno in Piazza De Ferrari a Genova, dal 18 al 20 giugno saranno in Piazza Garibaldi a Napoli.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963