f682f74eb1a8399a6c44baca5ff141d4.jpg Fonte foto: ANSA
TECH NEWS

Corea Sud pronta a vietare Bitcoin

Quotazioni in calo del 14%. Anche Telegram vuole criptomoneta

(ANSA) – ROMA, 11 GEN – Bitcoin in caduta libera: la criptovaluta più famosa è arrivata a cedere oltre il 14%, e perde ora 837 dollari a quota 13.656, dopo che la Corea del Sud ha annunciato una legge per proibire gli scambi di criptomonete sui mercati nazionali.

Intanto anche la chat Telegram vuole creare una propria moneta virtuale, il Gram, e competere nel capo delle transazioni finanziarie: lo scrive il quotidiano russo Vedomosti citando il ‘White Paper’ di Telegram sull’operazione e sulla cosiddetta Offerta iniziale di moneta (Initial coin offering, Ico) per attirare investitori. Secondo Vedomosti, le reti blockchain attuali, come quella di Bitcoin ed Ethereum, non possono fare concorrenza per le transazioni a Visa o MasterCard perché troppo lente.

Contenuti sponsorizzati