samara challenge Fonte foto: Web

Cos'è il Samara Challenge, la nuova sfida che spopola sui social

La Samara Challenge prende il nome da Samara Morgan, protagonista del film horror The Ring. Bisogna travestirsi e mettere paura alle persone

4 Settembre 2019 - La noia e le  lunghe nottate estive possono portare i giovani a commettere delle stupidate. Ed è esattamente quello che sta accadendo con la Samara Challenge, la nuova sfida che sta spopolando sui social network. Di che cosa si tratta? Prende ispirazione da Samara Morgan, protagonista del film horror The Ring. La sfida consiste nel vestirsi come Samara Morgan, sfilare di notte per le vie della città mettendo paura ai passanti e pubblicando il video sui social.

Possiamo definirla una bravata o una semplice ragazzata, ma in un’epoca dove tutto diventa di pubblico dominio e dove l’apparenza prevale su tutto, la Samara Challenge sta diventando molto pericolosa. I giornali locali riportano notizie su aggressioni avvenute durante la Samara Challenge: i ragazzi vengono picchiati e malmenati dalla persone vittime dello scherzo. In Sardegna, invece, una ragazza tedesca è stata bloccata dai carabinieri mentre metteva paura agli abitanti di Fluminimaggiore.

I social non fanno altro che amplificare il tutto. Pur di avere un mi piace o una visualizzazione in più, i più giovani sono disposti a tutto, anche a farsi filmare mentre travestiti da Samara Morgan mettono paura ai passanti, perlopiù persone anziane o adulte.

Samara Challenge, che cosa è e come funziona

La Samara Challenge è l’ultima pazzia diventata virale per colpa dei social network. La sfida prevede che un giovane si travesta da Samara Morgan, protagonista del film horror The Ring, e vada in giro per la città a mettere paura alle persone, preferibilmente di notte. Il costume da Samara Challenge prevede una lunga parrucca nera con i capelli che nascondono il viso, una tunica bianca e un coltello (finto). L’obiettivo è spaventare le persone e pubblicare sui propri profili social il video o le immagini e raccogliere il più alto numero possibile di like e visualizzazioni.

Samara Challenge, i pericoli

Sono tanti i pericoli che si corrono facendo la Samara Challenge. Non si può sapere in che modo possa reagire una persona che incontra per strada una ragazza vestita di bianco, con i capelli lunghi che le coprono il volto e con un coltello nascosto sotto la tunica. Negli ultimi giorni in Italia ci sono state segnalazioni su colluttazioni e pestaggi che hanno riguardato i protagonisti della Samara Challenge: le persone vittime dello scherzo hanno reagito in malo modo per paura di essere aggrediti.

Il nostro consiglio, logicamente, è di non andare in giro la notte a mettere paura alle persone solo per raccogliere qualche like in più su Facebook. Sono tantissimi gli effetti collaterali e i pericoli che si corrono.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963