bce29aec4fc5db588cfe21754bf69de5.jpg Fonte foto: ANSA
TECH NEWS

Da Facebook algoritmo Rosetta

Riconosce testo all'interno di foto e video, utile contro fake

(ANSA) – ROMA, 14 SET – I meme, le foto e i video con testo molto popolari sul web, possono essere un veicolo di fake news e messaggi offensivi, ma per analizzarli ora Facebook ha a disposizione un algoritmo ‘specializzato’, chiamato Rosetta, capace di scansionare oltre un miliardo di immagini al giorno.

Lo strumento, spiega un post sul blog della compagnia, non è nato specificatamente per i meme, e puó essere usato anche ad esempio per leggere il testo di un menu fotografato, o le parole su un segnale stradale, ma per gli ideatori la caccia al materiale offensivo è il ‘campo di battaglia’ ideale. “Capire il testo che appare in un’immagine è importante per migliorare le esperienze, ad esempio per rendere più accessibile per chi ha problemi alla vista – scrivono -, ma è fondamentale per identificare contenuti inappropriati o pericolosi per la sicurezza della comunità”.

Contenuti sponsorizzati