disney plus Fonte foto: Photo Hall / Shutterstock.com
TV PLAY

Disney + come abbonarsi: costo e modalità

Disney Plus è disponibile in Italia dal 24 marzo 2020 e gli utenti possono decidere tra un abbonamento mensile e uno annuale: quanto costa e come abbonarsi

Disney + è attivo in Italia dal 24 marzo 2020 e riscuote tanto interesse da parte di tutti gli appassionati del magico mondo Disney e non solo. La piattaforma di video streaming infatti trasmette anche contenuti prodotti dalle altre società del gruppo, ossia Marvel, Star Wars, Pixar e National Geographic.

La programmazione è molto ricca e composta anche da contenuti inediti, appositamente pensati per gli abbonati. Disney + è una piattaforma di video in streaming simile nel funzionamento a Netflix: si paga un abbonamento mensile o annuale (cosa che Netflix non permette) e si accede a tutto il catalogo disponibile, da ogni dispositivo, in ogni momento. Inoltre, per incentivare le persone a sottoscrivere l’abbonamento fino al 23 marzo il prezzo per l’abbonamento annuale è stato scontato a 59,99 euro al mese. Ecco come usufruire dello sterminato archivio di Disney Plus.

Abbonamento Disney +: quanto costa

Il catalogo Disney + include più di un migliaio di contenuti tra serie tv, film e produzioni originali per tutta la famiglia. Il prezzo di lancio, disponibile fino al 23 marzo, è di 59,99 € per un anno, al posto di 69,99 €. Lo sconto è attivo solo sul canone annuale. In alternativa gli utenti potranno scegliere di pagare 6,99 € al mese.

Come attivare Disney +

Per registrarsi a Disney + basta accedere al sito web ufficiale e cliccare sul tasto “Pre-ordina ora”. Il sistema richiede un’e-mail a cui inviare la conferma di accesso. Inoltre, occorre leggere e sottoscrivere condizioni e termini per utilizzare il servizio e scegliere una password per accedere alla piattaforma.

Infine, per attivare l’abbonamento è necessario inserire un sistema di pagamento a scelta tra carta di credito o PayPal. Per completare l’iter basta cliccare sul tasto “Accetta e abbonati”. A questo punto, l’importo è immediatamente prelevato dal conto e l’utente può usufruire del servizio a partire dal 24 marzo. L’abbonamento si rinnoverà l’anno successivo al prezzo di listino attivo al momento del rinnovo, salvo disdetta.

Gli utenti, oltre a godersi in streaming i contenuti, possono anche scaricarli sul proprio dispositivo e guardarli quando desiderano. Naturalmente il servizio non contiene pubblicità e permette di guardare film e serie tv su quattro dispositivi in contemporanea.

Contenuti e dispositivi compatibili

I dispositivi compatibili con Disney + sono davvero tanti: dallo smartphone, al tablet, fino alla smart tv, la console e il portatile. Infatti, sarà possibile utilizzare la piattaforma sia da browser sia dall’app utilizzando le stesse credenziali. Sarà possibile anche guardare i contenuti in 4K dotandosi di uno schermo che supporta questa risoluzione e una connessione Internet veloce.

Queste sono le soluzioni per accedere ad un catalogo che conta più di 1000 contenuti, molti di questi esclusivi. Tra i più attesi spiccano una trentina di film targati Marvel: dalla serie sugli Avengers, agli spin off dedicati a ciascun personaggio come Iron Man, Thor o Black Panther, fino alla nuova serie esclusiva chiamata Hero Project.

Ma ci saranno anche tanti film d’animazione del catalogo Disney e Pixar come Toy Story o Wall.E oltre alle serie animate e gli episodi di Star Wars, inclusa la serie tv inedita The Mandalorian. Infine, sarà possibile tutti gli episodi dei Simpson. Gli appassionati di documentari avranno pane per il loro denti: ci saranno infatti tanti contenuti di National Geographic.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963