Ecco come sarà Il nuovo Android Auto Fonte foto: dennizn / Shutterstock.com
ANDROID

Ecco come sarà Il nuovo Android Auto

Google in estate rilascia un aggiornamento di Android Auto. Scopri come sarà la nuova interfaccia e tutti i comandi rapidi.

8 Maggio 2019 - Android Auto è un servizio lanciato da Google nel 2014 per semplificare l’utilizzo delle funzioni del cellulare durante la guida. In questo modo l’attenzione si focalizza sulla strada senza distrazioni. Lo strumento è totalmente gratuito e negli anni si è rinnovato venendo incontro alle nuove esigenze dei conducenti.

Per adoperarlo basta scaricare l’app da Google Play e connetterla al monitor dell’automobile tramite USB o Bluetooth. L’applicazione si sincronizzerà e potrà essere utilizzata facilmente in tutti i veicoli smart. Consente di guardare mappe o usare il navigatore. Inoltre, è possibile visualizzare le chiamate in arrivo, quelle perse oppure inviare messaggi vocali e anche ascoltare musica. In poche parole, le funzionalità del cellulare vengono integrate nel computer di bordo. La società di Mountain View, sempre attenta ai bisogni degli utenti, ha da poco rilasciato un aggiornamento di Android Auto.

Android Auto: la nuova interfaccia

Arriverà durante l’estate del 2019 la nuova versione di Android Auto. Sarà ancora più facile da usare ed eviterà in modo accurato le distrazioni durante la guida. Tra le novità più attese c’è la nuova interfaccia. Infatti, tramite lo schermo di bordo si potrà accedere in modo più semplice a tutte le applicazioni presenti nel cellulare, come Spotify, Google Maps a addirittura Audible, famoso strumento per l’ascolto degli audiolibri. Il nuovo Android Auto avrà ulteriori migliorie grafiche: sarà compatibile con i display ampi, molto diffusi nelle auto di nuova generazione. Inoltre, sarà caratterizzato da un nuovo menu a tendina in cui si potranno scorrere le notifiche. Nell’interfaccia si potrà impostare la modalità oscura, molto utile se si guida al buio.

Anche la schermata principale verrà rivoluzionata: mentre prima le icone erano posizionate in basso, ora si trovano in modalità elenco, in modo da assomigliare alla stessa impostazione grafica degli smartphone.

Aumento della sicurezza grazie ai comandi

Accanto ad uno schermo totalmente rinnovato, Android Auto favorirà l’uso dei comandi. Questo aumenterà la sicurezza permettendo ai conducenti di usare l’applicazione mantenendo le mani sul volante senza spostare lo sguardo troppe volte. Attualmente per usare un’altra app occorre tornare indietro e chiudere quella utilizzata precedentemente. Nella nuova versione invece sarà presente una barra di navigazione nella zona inferiore dello schermo. Qui ci saranno una serie di comandi rapidi che potranno essere usati per tutte le app aperte. Per esempio, mentre si visualizza una mappa sarà possibile cambiare la musica da Spotify, senza uscire da Maps. Inoltre, sarà possibile telefonare mantenendo a vista le indicazioni stradali. Attualmente le due operazioni non possono essere eseguite contemporaneamente. Infine, connettendo lo smartphone all’automobile, Android Auto farà ripartire la musica automaticamente se un’app come Spotify era in uso fino a quel momento.