TECH NEWS

Esports, intervista a Diego Campagnani di QLASH

A Romics 2019 abbiamo intervistato Diego Campagnani di QLASH House, che ci ha parlato della situazione degli eSports in Italia.

Sono tanti i pro player accorsi a Romics 2019 per vivere l’area gaming della fiera e partecipare ai tornei organizzati per l’occasione.

C’è anche Diego Campagnani (qui la nostra intervista a Federico Giardini) – di QLASH – vincitore del Campionato Fifa 16 e vice campione italiano di Fifa 14.

Diego ci rivela di essere al Romics per partecipare a un torneo organizzato da Futxfun. Si è giocato su Fifa19 in modalità calcio d’inizio. “Penso che sia un bel torneo – confessa Diego – e speriamo che vada tutto bene”.

La posizione di Diego Campagnani nel mondo degli eSports è singolare, perché Diego al momento sta partecipando alla Lega Spagnola. “Vivo in Spagna ed è chiaro che al momento in Italia siamo molto indietro. – confessa – In Spagna vedo che il movimento è tutta un’altra storia”.

E c’è qualche avversario che teme particolarmente? “Nessuno – scherza – sono tutti avversari abbordabili”.