L'immagine d'invito per l'evento Apple del 12 settembre Fonte foto: web
APPLE

Cosa presenta Apple il 12 settembre?

Il 12 settembre 2018 Apple presenterà in un evento dedicato i nuovi iPhone Xs e iPhone Xs Max, ma Cupertino potrebbe avere in serbo alcune sorprese

7 Settembre 2018 - Apple è pronta per il suo evento ufficiale il 12 settembre 2018. L’incontro con appassionati di tecnologia e media sarà l’occasione per presentare al mondo i nuovi iPhone 2018. O, per meglio dire, iPhone Xs da 5,8 pollici e iPhone Xs Max da 6,5 pollici.

Ma cosa dobbiamo aspettarci dall’evento Apple del 12 settembre? Stando a diverse fonti interne a Cupertino durante l’evento autunnale, previsto questa volta presso lo Steve Jobs Theater dell’Apple Park, l’azienda statunitense non si limiterà ad esporre i due nuovi smartphone top di gamma. Ci saranno dunque alcune sorprese che Apple ha in serbo per i suoi affezionati consumatori. Per esempio, il lancio dell’iPhone Xr o iPhone 9, la versione “economica” dei nuovi iPhone con schermo LCD da 6,1 pollici. Per lungo tempo si è pensato che Apple potesse lanciare questo smartphone in un evento separato rispetto a quello del 12 settembre, soprattutto per non togliere visibilità ai due modelli top di gamma. Ma alla fine l’azienda statunitense ha cambiato idea, sul palco dell’Apple Park molto probabilmente vedremo anche l’iPhone 9. Ma ecco nel dettaglio cosa aspettarci dall’evento Apple.

Come vedere l’evento Apple del 12 settembre in diretta streaming

Se volessimo seguire la diretta dell’evento Apple possiamo collegarci il 12 settembre 2018 al sito ufficiale Apple verso le 19, che è l’orario italiano in cui la presentazione dovrebbe avere inizio. Per seguire il live streaming dovremo usare il browser Safari su device Apple oppure Microsoft Edge da Pc Windows 10.

iPhone Xs

Le stelle dell’evento, inutile girarci intorno, saranno quasi esclusivamente i nuovi iPhone 2018. Nel modello “classico” iPhone Xs e nel phablet iPhone Xs Max. Sarà un device con schermo OLED e con un design leggermente più elegante, dato che sarà ancora più sottile, ma comunque molto simile all’ultimo iPhone X. A bordo troveremo un nuovo processore, l’A12, con prestazioni migliorate del 20-30% rispetto a quelle degli attuali smartphone Apple. Sembra che il caricabatterie possa essere dotato di un connettore USB-C, un vantaggio che consente la ricarica rapida senza dover acquistare un cavo separato, come invece avviene su iPhone X. L’iPhone Xs monterà una doppia fotocamera posteriore metre, anche se non ci sono ancora fonti ufficiali a confermarlo, l’iPhone Xs Max avrà un triplo sensore posteriore. Apple potrebbe anche consentire all’iPhone Xs Max di eseguire due applicazioni affiancate, come se fosse un piccolo iPad. I due telefoni dovrebbero arrivare sul mercato nelle colorazioni oro, bianco e grigio mentre per quanto riguarda i prezzi iPhone Xs e iPhone Xs Max, si va dai 909 euro per iPhone Xs ai 1.149 per iPhone Xs Max.

iPhone Xr o iPhone 9

Una delle grandi sorprese dell’evento Apple del prossimo 12 settembre 2018 potrebbe essere l’iPhone low-cost. Stiamo parlando di un modello con schermo LCD da 6,1 pollici, con FaceID integrato e il notch sul display. Il telefono potrebbe essere Dual-Sim e verrà rilasciato in diverse colorazioni tra le quali blu, rosso e arancione, oltre ai classici colori Apple. La fotocamera posteriore sarà di un singolo sensore. Il prezzo dovrebbe attestarsi intorno ai 799 euro.

Apple Watch Series 4

È già da un po’ di tempo che Apple è pronta a lanciare la Series 4 dei suoi smartwatch. Per questo motivo è molto probabile che alla fine Cupertino approfitti dell’evento all’Apple Park per presentare al pubblico anche la sua nuova linea di orologi intelligenti. La più grande novità della Apple Watch Series 4 saranno gli schermi, davvero molto più grandi rispetto al passato. Il display dovrebbe avere risoluzione 384 x 480 e le cornici saranno smussate ai lati. Ci saranno solo due tasti fisici.

MacBook Air

Il MacBook Air è il laptop più economico di Apple ed è quindi ancora uno dei dispositivi di Cupertino più popolari. Ma è, rispetto ad altri laptop del momento, un po’ obsoleto. Per questo motivo in molti il 12 settembre si aspettano da Apple anche la presentazione di uno o più MacBook Air. Le fonti vicino a Cupertino però sono scettiche su questo scenario. Solitamente, infatti, Apple approfitta del proprio evento Worldwide Developers Conference, che si è tenuto a giugno nel 2018, per annunciare i nuovi notebook. Vedere i MacBook Air sul palco della Silicon Valley sarebbe dunque una sorpresa.

Mac Mini

Lo stesso discorso fatto per il MacBook Air vale anche per il Mac Mini, un dispositivo che non riceve aggiornamenti di linea addirittura da prima dei laptop economici di Cupertino. Il più piccolo computer mai creato da Apple (è grande più o meno come una scatola di biscotti) ha ormai caratteristiche obsolete, che lo rendono inadatto per utilizzo professionale. Che farà dunque Apple? Risponderà in maniera positiva alle richieste dei suoi clienti, presentando il 12 settembre un nuovo Mac Mini oppure prenderà altre strade?

iPad Pro

Negli ultimi giorni in Rete si sono susseguiti una serie di video sul rendering di un nuovo iPad Pro che Apple avrebbe intenzione di lanciare proprio il prossimo 12 settembre 2018. Sarà un iPad con FaceID e con un design molto elegante con i bordi levigati e arrotondati. Sarà vero?

Nuovi AirPod

Molto probabilmente, sul palco dell’Apple Park vedremo i nuovi AirPod, le cuffie sena fili di Cupertino. Il nuovo modello sarà impermeabile e avrà un’interazione più stretta con l’intelligenza artificiale Siri. Chi sicuramente non vedremo all’evento Apple è il nuovo Mac Pro. Apple ha annunciato che prima del 2019 non lo lancerà, però all’evento del 12 settembre farà vedere un video teaser a riguardo.