Facebook-Apple, 'lite' sulla privacy Fonte foto: ANSA
TECH NEWS

Facebook-Apple, 'lite' sulla privacy

Il social rimuove rimuove applicazione su sicurezza da App Store

(ANSA) – NEW YORK, 24 AGO – Alta tensione fra Apple e Facebook sulla privacy. Il social media rimuove dall’App Store la sua applicazione per la sicurezza Onavo Protect perché in violazione delle nuove norme sulla tutela dei dati varate da Cupertino. La rimozione segna un nuovo capitolo della battaglia a distanza fra i due colossi della Silicon Valley sui dati, dopo le critiche neanche troppo velate di Tim Cook sul caso di Cambridge Analytica che ha travolto Facebook nei mesi scorsi.

Secondo indiscrezioni, Cupertino ha avvertito nei giorni scorsi il social media sul fatto che Onavo contravveniva alle sue nuove norme, lasciando capire a Facebook che sarebbe stata opportuna una rimozione volontaria dell’app al fine di evitare che l’app fosse rimossa forzatamente. Da qui la decisione di Facebook di agire e togliere Onavo, scaricata dagli utenti per tutelare i propri dati online ma usata da Facebook anche per monitorare le app popolari.

ANSA | 24-08-2018 10:48

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963