1abd5f05ad69ffd55b56bd1aa586154b.jpg Fonte foto: ANSA
TECH NEWS

Fake news preoccupano 8 utenti su 10

Sondaggio Bbc, ma maggioranza contraria ad interventi governo

(ANSA) – ROMA, 22 SET – Cresce nel mondo la preoccupazione per le ‘fake news’, la bufale online su cui si sono accesi i riflettori in particolare durante la campagna per le elezioni presidenziali statunitensi. È quel che emerge da un sondaggio condotto per conto della Bbc in 18 Paesi (tra i quali non c’è l’Italia), secondo il quale quasi 8 utenti su 10 si dicono preoccupati per quello che può essere vero o falso online, ma la maggior parte è riluttante all’idea di una regolamentazione di internet da parte dei governi.

Condotto su un campione di 16 mila adulti tra gennaio e aprile dalla società Globescan, il sondaggio indica che solo in due Paesi, Cina e Gran Bretagna, la maggior parte degli intervistati – rispettivamente il 67% e il 53% – propende per una maggiore regolamentazione governativa di internet. I più contrari sono risultati greci (84%) e nigeriani (82%).

Contenuti sponsorizzati