VIDEOGIOCHI

Fall Guys, il nuovo videogame che sfida Fortnite

Un gioco semplice, veloce, colorato e del tutto non violento: ecco perché Fall Guys Knockout piace ai giovani videogamer e anche ai genitori

C’è un nuovo titolo nel cuore dei gamers di tutto il mondo, specialmente di quelli più giovani: è Fall Guys Ultimate Knockout, è stato sviluppato da MediaTonic ed è stato lanciato il 4 agosto per PC Windows e PlayStation. Da allora ha già totalizzato oltre 20 milioni di download e in molti credono che potrà battere i record di Fortnite.

Fall Guys, infatti, è già il titolo più scaricato di sempre su PlayStation Plus. Un successo dovuto anche alla grande pubblicità ricevuta da diversi streamer seguitissimi su Twitch, che hanno invitato i loro follower a scaricare e provare Fall Guys Ultimate Knockout. Altro motivo del successo di Fall Guys è la semplicità del gameplay e la sua immediatezza, che si rispecchiano nel sistema di controllo dei personaggi estremamente intuitivo. Fall Guy, quindi, è un gioco veloce, semplice da usare e, per di più, ha anche una caratteristica che piace molto ai genitori dei giovani videogamer: è del tutto non violento, non bisogna sparare a nessuno né provare ad ucciderlo in qualche modo.

Fall Guys: come si gioca

L’ambientazione di Fall Guys Ultimate Knockout è un mondo fantastico coloratissimo, fatto di piattaforme sulle quali saltare e ostacoli da aggirare o scavalcare. Il gioco è semplicissimo: bisogna correre, evitare gli ostacoli e arrivare prima degli altri.

Lo dobbiamo fare con dei personaggi altrettanto fantastici e colorati: dei pupazzetti in costume, a forma di fagiolo. Essendo un gioco di tipo “Battle Royale” su Fall Guys vince chi arriva prima o chi resta vivo (si “muore” cadendo da una piattaforma o colpendo gli ostacoli) fino all’ultimo e si può giocare in squadre di quattro giocatori al massimo.

Anche questo è molto apprezzato dai genitori dei videogamer: poter giocare insieme ai figli ad un gioco facile per tutti, non diseducativo, colorato e scanzonato.

Fall Guys: in arrivo il mobile e la seconda stagione

Al momento è possibile giocare a Fall Guys solo su PlayStation 4, PC con Windows e tramite la piattaforma Steam. Ma è solo l’inizio: breve dovrebbero arrivare sia le versioni per Android e iOS (MadiaTonic le sta già sviluppando), sia la seconda stagione.

Come ormai sempre accade con i videogiochi di successo, infatti, la prima stagione è una sorta di test per gli sviluppatori e di palestra per i giocatori: serve a far prendere confidenza con il titolo e a vedere che seguito ha. Dalla seconda stagione, invece, arriva la vera sostanza.

Nella seconda stagione i giocatori potranno fare più cose, dovranno superare percorsi a ostacoli più difficili e con più tipi diversi di ostacoli e ci saranno nuovi costumi. Il tema della seconda stagione di Fall Guys, come si intuisce dalle prime immagini rilasciate da MediaTonic, sarà il Medio Evo.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963