f1d93ed76a29b2fe1ebe4e9a8c2bf9c1.jpg Fonte foto: ANSA
TECH NEWS

Fb, vittime Russiagate saranno informate

Un portale con informazioni su eventuali post e pagine seguiti

(ANSA) – ROMA, 23 NOV – Prosegue l’operazione trasparenza di Facebook sul Russiagate. Il social metterà a disposizione un portale in cui i suoi utenti potranno sapere se sono stati tra coloro che hanno avuto a che fare, indipendentemente dalla loro volontà, con pagine Facebook o account di Instagram legati all’agenzia russa al centro dello scandalo delle presunte interferenze del Cremlino nelle presidenziali americane.

Gli utenti, spiega la compagnia di Mark Zuckerberg, potranno insomma rendersi conto se sono stati potenziali vittime della propaganda russa tra gennaio 2015 e agosto 2017. Sul portale, che sarà online entro fine anno, gli iscritti potranno vedere se hanno messo un “Mi piace” o se hanno seguito pagine e account legati alla Internet Research Agency di San Pietroburgo, la cosiddetta fabbrica russa di “troll” volta a diffondere fake news.

Contenuti sponsorizzati