Libero
Fibra ottica e copertura in Italia: come capire la velocità prima di acquistare un'offerta
GUIDE ALL’ ACQUISTO

Fibra ottica e copertura in Italia: come capire la velocità prima di acquistare un'offerta

Nonostante i grandi progressi che sono stati fatti nel nostro Paese per favorire una sempre maggiore diffusione della fibra ottica, la fibra di tipo FTTH (Fiber To The Home), ovvero quella che permette di raggiungere le velocità maggiori, è disponibile soltanto in alcune città. 

Come si fa a sapere a quale velocità di connessione si potrà navigare prima di affidarsi all’offerta di un determinato operatore? E quali sono le alternative disponibili alla fibra ottica? Ecco un’analisi del mercato attuale con la quale sarà possibile capire come orientarsi al meglio. 

Scopri quali sono le migliori offerte in fibra ottica

La fibra ottica in Italia: tra copertura e velocità nominale

Come anticipato nelle righe precedenti, la fibra ottica di tipo FTTH, ovvero quella che arriva direttamente nelle singole abitazioni, è la più veloce tra tutte. Permette infatti di raggiungere la velocità nominale di 1 Giga in download e, con alcuni operatori, quella di 2,5 Giga in download. 

Perché è importante conoscere che la velocità nominale non corrisponde quasi mai a quella reale? Perché si tratta di un valore che viene raggiunto in fase di testing, ovvero in condizioni ottimali, che non possono essere replicate facilmente nella realtà. 

L’unico modo per sapere quale sarà la velocità alla quale sarà possibile navigare presso la propria abitazione consiste nell’effettuare una verifica della propria copertura di rete. Come si fa?

Sarà sufficiente selezionare la promozione Internet casa che si vorrebbe sottoscrivere e inserire la propria email e il proprio indirizzo di residenza: nel giro di pochi minuti, si riceveranno i risultati della velocità alla quale ci si potrà connettere nel luogo in cui si abita. 

Confronta le migliori offerte in fibra ottica di tipo FTTH

FTTC, ADSL e FWA

Scoprire di non essere raggiunti dalla fibra ottica FTTH dopo aver effettuato la verifica della copertura significa dover rinunciare alla fibra ottica? Non necessariamente sì: si potrà infatti attivare la fibra di tipo FTTC (Fiber To The Cabinet), che arriva fino all’armadio stradale. 

Si tratta della cosiddetta fibra misto rame, la quale raggiungere le singole abitazione grazie all’utilizzo dei cavi in rame. Quest’ultima permette di navigare:

  • fino a 200 Mega in download;
  • fino a 20 Mega in upload. 

Nell’ipotesi in cui non si fosse raggiunti neanche dalla fibra FTTC, sarà possibile attivare una promozione di tipo ADSL, con la quale navigare fino a 20 Mega in download e a 1 Mega in upload (si ricorda che download e upload indicano, rispettivamente, le velocità di scaricamento e caricamento). 

E se non ci fosse neanche la rete di ADSL? Oggi, fortunatamente, i comuni più scoperti possono richiedere l’attivazione di una promozione di tipo FWA, chiamata anche fibra misto radio in quanto permette di portare la fibra ottica nelle case sfruttando le onde radio. 

Nonostante a volte preveda dei costi di attivazione non troppo economici, è una soluzione da valutare in quanto permette di navigare a una velocità superiore rispetto a quella della rete ADSL. 

Scopri le migliori offerte Internet casa

Quali sono le migliori offerte in fibra ottica oggi?

Dopo aver chiarito che la verifica della copertura è un passaggio molto importante e da non saltare se non si vogliono avere sorprese con la tariffa che si è scelto di attivare, possiamo esaminare il mercato delle promozioni Internet casa attuali. 

Una prima buona notizia riguarda il fatto che i prezzi hanno subito una riduzione costante nel corso degli ultimi anni, anche grazie alla maggiore richiesta di sottoscrizioni durante il periodo pandemico. 

Le offerte Internet casa sono oggi di tipo all inclusive, e comprendono un bundle di base composto da una connessione a Internet senza limiti e le chiamate da numero fisso verso tutti i numeri fissi e mobili nazionali. 

A ciò, si possono aggiungere:

  • modem di ultima generazione, offerti in comodato d’uso gratuito, le cui performance possono anche essere amplificate con l’acquisto del Wi-Fi Extender;
  • il contributo di attivazione incluso, che viene spesso incluso nell’abbonamento mensile nel corso dei primi mesi;
  • servizi inclusi o da integrare, quali abbonamenti a servizi di streaming TV e SIM mobile con Giga illimitati, anche per più utenti dello stesso nucleo familiare. 

Il costo medio non supera mai i 30 euro al mese. Tra le migliori offerte attualmente disponibili, ci sono quelle proposte da:

  1. Iliad, la cui fibra ha un costo di 15,99 euro al mese per i già clienti mobile e di 23,99 euro al mese per tutti gli altri;
  2. TIM, con la sua promozione Premium Fibra, con la quale si possono avere Giga illimitati su 6 SIM mobile;
  3. WINDTRE, con la sua offerta in fibra ottica a 22,99 euro al mese per i già clienti e 26,99 euro al mese per tutti gli altri, con la quale si potrà usufruire di 12 mesi di Amazon Prime Video.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963