pes 2020 Fonte foto: Konami
TECH NEWS

Fifa 20 vs PES 2020: confronto, caratteristiche, prezzo e uscita

Fifa 20 e PES 2020 sono quasi pronti per il debutto ufficiale: quale gioco è migliore tra i due? Scoprilo nella nostra analisi

6 Settembre 2019 - La diatriba dura ormai da vent’anni: FIFA o PES? Puntualmente ogni settembre si riaccende la sfida tra gli appassionati fedeli ad un titolo piuttosto che ad un altro e quest’anno, di novità dirompenti, ce ne sono veramente molte. Sia FIFA 20 sia PES 2020 hanno aggiunto delle funzionalità uniche che aumentano il divertimento e la qualità del videogame.

Tradizione e realtà vs arcade e potenza, quali sono quest’anno le peculiarità dei due simulatori calcistici di maggior successo al mondo? Se da sempre il gioco della Electronic Arts è stato il preferito dagli italiani per il numero di squadre preferite, per la ricchezza e la profondità della modalità Fifa Ultimate Team, nell’ultimo anno le cose sono leggermente cambiate. Konami è tornata a realizzare un videogame con un ottimo gameplay abbinato a una grafica molto realistica. Ma cosa dobbiamo aspettarci quest’anno, quali saranno le novità e le sorprese? Proviamo a scoprirle insieme.

FIFA 20 vs PES 2020: le licenze

Punto di forza di FIFA 20 sono sicuramente la Champions League e l’Europa League, nonché gran parte dei campionati europei. Dal canto suo PES non è rimasta a guardare ed è riuscita a concludere una serie di esclusive importanti, su tutte la Juventus, completa di maglia ufficiale. Ma non solo, anche l’Allianz Stadium che andrà a fare compagnia ai già presenti Camp Nou del Barcellona e agli stadi di Liverpool e Bayern Monaco.Su FIFA 20 i fan della Juventus dovranno accontentarsi del Piemonte Calcio, sebbene i nomi dei calciatori saranno quelli reali: Cristiano Ronaldo, Dybala, Douglas Costa, Pjanic, Rabiot, Ramsey, Chiellini e Buffon. In più, sempre in esclusiva, PES 2020 proporrà Euro 2020.

FIFA 20 vs PES 2020: il gameplay

FIFA 20 presenta numerosi novità in ambito gameplay, non solo un ritorno più spinto verso un maggior realismo, ma anche un miglioramento del controllo dei giocatori. Gli sviluppatori hanno messo le mani sul sistema di dribbling e di controllo della palla rendendolo ancora più reale ed efficace migliorando la fisica dei calciatori. Opposta la scelta di PES che ha concentrato tutti i suoi sforzi sulle trame e sulle strategie di gioco come accade realmente ai mister in panchina. Ma Konami non è stata con le mani in mano e ha lavorato molto sulla fisica della palla e sull’intelligenza artificiale con lo scopo di rendere più realistici i movimenti della difesa e dei giocatori senza palla.

FIFA 20 o PES 2020?

Altre importanti novità in arrivo con le ultime versioni dei simulatori calcistici per eccellenza riguardano nuove ed  inedite modalità di gioco. Già annunciata in FIFA 20 la nuova modalità Volta che segna il ritorno del calcio di strada e con il quale sarà possibile dar vita a sfide 3vs3, 4vs4 o 5vs5 sui campetti di strada in tutte le principali capitali del Mondo.

Infine, grande attesa per FIFA Ultimate Team con nuove icone del grande calcio mondiale, su tutti il ritorno in campo di Andrea Pirlo che andrà a raggiungere i diversi miti del calcio italiano già presenti in questa particolare modalità di gioco. PES 2020 punta tutto sulla Master League e sulla modalità carriera che ha reso famoso il celebre videogioco della Konami e dove sono richieste tecniche e abilità particolari per motivare i giocatori per spingere la propria squadra a vincere l’agognato campionato.

FIFA 20 o PES 2020: date di uscita e prezzi

FIFA 20 uscirà il prossimo 27 settembre e sarà disponibile per PC, PS4, Xbox One e Nintendo Switch al prezzo di 49,99 euro. Stesso prezzo per PES 2020 atteso però il 10 settembre e disponibile a sua volta per PC, PS4 e Xbox One.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963