fitbit smartwatch Fonte foto: Dedi Grigoroiu / Shutterstock.com
APP

Fitbit Premium, il servizio ad abbonamento che ti aiuta a dimagrire

Fitbit Premium è un servizio ada abbonamento che fornisce suggerimenti su come dimagrire e su come allenarsi. Disponibile da settembre, ma non in Italia

29 Agosto 2019 - Per dimagrire, oltre a utilizzare dispositivi tecnologici che monitorano la nostra attività fisica, bisogna utilizzare anche le giuste applicazioni. Fitbit, azienda specializzata nel settore, è andata addirittura oltre e ha presentato un servizio in abbonamento studiato per migliorare la forma e la salute degli utenti. Si chiama Fitbit Premium e va ad assorbire la precedente app per smartphone Fitbit Coach. Lo scopo è lo stesso: aiutare gli utenti a dimagrire tramite l’attività fisica.

Annunciato insieme al nuovo smartwatch Versa 2, Fitbit Premium permette all’utente di ricevere suggerimenti personalizzati sugli allenamenti, l’alimentazione, il sonno e lo stile di vita. Suggerimenti basati sulle caratteristiche fisiche dell’utente (altezza, età, peso) e sui dati biometrici rilevati dai dispositivi Fitbit (le smart band, gli smart watch e la bilancia intelligente Aria 2). L’utente riceverà anche sfide e programmi personalizzati in base alle proprie preferenze (mi piace la corsa, non amo il walking…) che terranno conto anche di eventuali problemi di salute.

Fitbit Premium: app per dimagrire

Fitbit Premium è l’evoluzione della già esistente app Fitbit Coach, che offriva per 43,99 euro l’anno un numero illimitato di esercizi video personalizzati e sessioni di audio coaching. Quello che Coach non aveva, ma che Premium avrà, saranno i programmi motivazionali e una maggiore personalizzazione.

Personal Trainer in abbonamento

Il servizio Fitbit Premium è in abbonamento. Chi ha già un account Fitbit potrà sottoscriverlo per 9,99 dollari al mese (o 79,99 dollari l’anno, se vuole risparmiare). Rispetto all’account base gratuito, quello premium offrirà anche statistiche più accurate e approfondite e suggerimenti su migliaia di esercizi, per potersi allenare senza annoiarsi mai. E’ anche possibile monitorare il sonno, leggere ricette e altri contenuti utili a restare in forma. Fitbit afferma anche che tramite il suo servizio Premium non solo si potrà dimagrire e mettere massa muscolare, ma persino tenere a bada il diabete grazie ad un programma di coaching one-to-one che arriverà nel 2020. Il tutto sarà personalizzato in base al proprio corpo: altezza, peso, percentuale di grasso corporeo. L’unico vincolo, ovviamente, è l’uso di dispositivi Fitbit per la rilevazione dei dati biometrici. Fitbit Premium, quindi, sarà un ecosistema chiuso.

Fitbit Premium: quando arriva in Italia

Fitbit Premium arriverà già a settembre in 17 Paesi, tra ci quali non è presente l’Italia. Da noi dovremo attendere l’inizio del 2020 e non è detto che tutte le funzioni promesse verranno integrate nella versione italiana del servizio. La legge italiana, infatti, è molto rigida in merito a chi (e come) può dare suggerimenti sull’allenamento fisico e sul regime alimentare.