flickr Fonte foto: BigTunaOnline / Shutterstock.com
HOW TO

Domani Flickr cancellerà le tue foto: come salvarle

Dal 5 febbraio Flickr diventerà a pagamento per coloro che hanno più di 1000 immagini sul profilo: ecco come fare per scaricare le foto

Se sei un utente del web da un po’ di anni è probabile che tu abbia un account Flickr, la prima piattaforma di archiviazione e condivisione delle foto in cloud di un certo successo. Lanciata nel lontanissimo 2004 da Ludicorp, Flickr poi passò a Yahoo per poi essere acquistata molti anni dopo, nell’aprile 2018, da SmugMug. Adesso SmugMug ha deciso di cancellare le foto degli account free, per spingere gli utenti a pagare 50 dollari l’anno per un account Pro, e la data fatidica è il 5 febbraio. Ma come salvare le foto di Flickr prima che vengano cancellate?

Innanzitutto va precisata una cosa: non tutte le foto caricate su Flickr verranno cancellate a partire dal 5 febbraio da SmugMug. La società ha infatti imposto un limite di 1.000 foto caricabili online con l’account gratuito e solo quelle oltre questo limite verranno cancellate. La prima cosa da fare, quindi, è entrare nel proprio account Flickr e controllare quante foto abbiamo caricato negli anni. Se superano il limite di mille scatti, ecco come salvarle se non vuoi pagare per l’account Pro.

Come scaricare le foto da Flickr

Per scaricare le tue foto da Flickr dovrai fare l’accesso con il tuo nome utente e password, poi dovrai entrare nel tuo profilo utente e cliccare su Impostazioni. Qui, in fondo alla pagina, dovrai cliccare su “Richiedi i miei dati Flickr”. A questo punto Flickr inizierà a comprimere le tue foto in un file Zip, che ti verrà inviato al termine della compressione via email. Il tempo necessario alla realizzazione dell’archivio può variare da pochi minuti ad alcune ore, in base al numero di foto presenti sul tuo account Flickr. Ma fai attenzione: Flickr invierà le foto all’indirizzo email con il quale ti sei registrato, magari molti anni fa. Dovrai prima assicurarti, quindi, che quell’indirizzo e-mail sia ancora attivo e che tu ti ricordi la password d’accesso, altrimenti non potrai ricevere il link per scaricare le tue foto di Flickr.

Dove salvare le foto di Flickr

Se invece sei riuscito a scaricare correttamente le tue foto di Flickr, allora dovrai scegliere se tenerle sul tuo hard disk oppure passarle su un altro servizio di hosting fotografico. La scelta più semplice è quella di caricarle tutte su Google Foto, che se non hai bisogno di funzionalità molto avanzate è probabilmente la scelta migliore. Anche perché Google Foto offre ancora spazio illimitato, se non carichi le foto in dimensione originale ma ti accontenti dell’opzione “Alta qualità” che, al momento, equivale a foto da 16 MP massimi. Altrimenti, se ti basta archiviarle per non occupare spazio sul disco locale, puoi scegliere DropBox, iCloud, OneDrive o qualsiasi altro spazio di hosting in cloud.

TAG:

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963