football manager 2020 Fonte foto: Web
TECH NEWS

Football Manager 2020, al posto della Juve ci sono le Zebre

La casa sviluppatrice del manageriale ha dovuto fare buon viso a cattivo gioco. La Juve, infatti, può comparire solo su PES 2020

14 Novembre 2019 - La Juventus scompare anche da Football Manager 2020, celebre gioco manageriale che consente di vestire i panni dell’allenatore e del dirigente di una società di calcio. La squadra campione d’Italia può essere ancora scelta dai gamer, anche se sotto mentite spoglie. Da quest’anno, infatti, si chiamerà “Zebre”, in onore dell’equino simbolo della squadra piemontese.

La scelta è frutto dell’accordo di esclusività firmato dalla Juventus con eFootball PES 2020. La partnership con la Konami ha permesso all’azienda giapponese di utilizzare in esclusiva il nome, il logo e lo stadio della squadra torinese in PES 2020, mettendo fuori gioco tutte le altre concorrenti. Così, dopo che i fan di FIFA 2020 si sono dovuti “accontentare” del Piemonte Calcio (anche se i nomi dei calciatori sono rimasti quelli reali), quelli di Football Manager dovranno fare l’abitudine alle Zebre.

Perché la Juventus non è in Football Manager 2020?

La storica squadra torinese, come accennato sarà lo stesso presente in Football Manager 2020, ma, come successo in FIFA 20, sarà “rinominata”. La Juventus diventa così la squadra delle Zebre. Totalmente reinventate le divise nonché lo storico logo, anche se prende sempre spunto dall’animale simbolo della squadra piemontese. Nuovo anche il nome dello stadio, non più Juventus Stadium, poi ribattezzato in Allianz Stadium, per il celebre gioco di strategia calcistica realizzato dalla Sports Interactive il tempio del calcio della nuova squadra bianco nera sarà Zebre Stadium di Torino. Insomma, un cambio radicale che potrebbe anche cogliere di sorpresa più di qualche appassionato del titolo.

Football Manager 2020: data di uscita

Attualmente Football Manager 2020 è disponibile solamente in versione beta e verrà rilasciato ufficialmente per PC e Mac il prossimo 19 novembre. Successivamente, il videogioco manageriale di calcio più conosciuto ed apprezzato al mondo, sarà disponibile anche su Google Stadia, Nintendo Switch e altri dispositivi mobili.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963