Fortnite
TECH NEWS

Fortnite, arrivano i combattimenti in stile western

Ecco il nuovo aggiornamento Fortnite 6.3, dalle pistole a sei colpi ai fucili a doppia canna fino alla dinamite, tutti i nuovi combattimenti ispirati ai western

21 Novembre 2018 - Polvere, pistole e una canzone di Ennio Morricone in sottofondo. No, non è un nuovo capitolo di un film spaghetti-western ma i nuovi combattimenti che vederemo su Fortnite. L’aggiornamento 6.3 del famoso videogame di sopravvivenza ha infatti inserito una nuova modalità di battaglia tra utenti ispirata proprio al vecchio West.

I combattimenti all’ultimo sangue con le pistole a sei colpi fanno parte della nuova versione Wild West, contenuta come detto nell’aggiornamento 6.3 di Fortnite che è ora disponibile su Android, iOS, PC, PS4 e Xbox One. La nuova versione con questa nuova modalità di combattimento pesa circa 150MB e oltre, alle classiche pistole, ci si può sfidare in colpi all’ultima pallottola anche con fucili da caccia e revolver. Non manca poi la classica dinamite tanto presente nei film western che può essere usata per tendere delle trappole ai nemici e per vincere qualsiasi tipo di combattimento su Fortnite.

Fortnite 6.3 ecco tutte le novità dell’aggiornamento

Oltre alle lotte in stile western con pistole e fucili e la carica esplosiva della dinamite con il nuovo aggiornamento di Fortnite sono diverse le novità che vedremo sul videogame. Partiamo dalle armi, anche queste ispirate all’epoca del selvaggio west, e dunque potremo usare fucile da caccia, fucile a pompa, fucile a doppia canna e le classiche pistole a sei colpi. Moltissimi i nuovi accessori, dal bivacco alle bende, passando per la già citata dinamite e i kit medici dallo stile vintage.

L’aggiornamento esce subito dopo l’annuncio da parte di Epic Games, software house che realizza il videogame, di aver rilasciato il supporto per giocare anche con mouse e tastiere da Xbox One. Epic Games che ha comunque fatto sapere che nelle sfide online chi usa mouse e tastiera da console verrà comunque abbinato a giocatori che usano le stesse periferiche. Niente sfida dunque tra joypad e tastiera anche se provenienti dalla stessa Xbox One. Questo è stato fatto per mantenere un certo equilibrio nel gioco.

Contenuti sponsorizzati